Ultime

Jean Guillou in concerto a Firenze

Il grande organista francese sarà in città l’8 giugno 2016 per i Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Pin It

Jean GuillouCompositore, interprete, poeta, innovatore dell’arte organaria, Jean Guillou è quel che si dice un artista completo, oltre che uno dei massimi organisti in attività a livello mondiale.

E grande è l’attesa per il concerto che mercoledì 8 giugno lo porta sul palco dell’Auditorium ECRF di Firenze (via Folco Portinari – ore 21 – biglietto 5 euro – consigliata la prenotazione), ospite dei Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Jean Guillou è stato titolare, per più di mezzo secolo, del monumentale organo di Saint-Eustache a Parigi. Celebre per le sue esecuzioni, ha composto brani originali e trascrizioni di compositori famosi che hanno arricchito la letteratura organistica. E’ autore inoltre di musiche per il cinema, per il teatro e per le scene.

Il repertorio scelto per questo concerto attinge da epoche e stili diversi. Spiccano, tra gli altri, la “Canzon francese del principe” di Gesualdo da Venosa, punto d’incontro tra le scuole napoletana e ferrarese di fine Cinquecento, la trascrizione del “Concerto in re maggiore” di Antonio Vivaldi, il giovane Johann Sebastian Bach del “Preludio e Fuga in re maggiore BWV 532”. E ancora, i “Jeux d’orgue op.34” dello stesso Guillou e le improvvisazioni con cui il musicista francese delizierà il pubblico in coda alla serata.

L’ingresso al concerto prevede un biglietto “simbolico” di 5 euro (consigliata la prenotazione al numero 055.538.4001 o via mail a ricevimento@entecarifirenze.it, dal lunedì al venerdì in orario d’ufficio). Il ricavato è devoluto alla sezione fiorentina dell’AIL – Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma Onlus.

Tutte le informazioni sui Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze sono disponibili sul sito www.entecarifirenze.it.

I Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze sono organizzati dalla stessa fondazione bancaria, direzione artistica a cura di Giuseppe Lanzetta.

 

JEAN GUILLOU – Titolare per più di mezzo secolo del monumentale Organo di Saint-Eustache a Parigi, Jean Guillou, è nel contempo l’interprete virtuoso che ha ripercorso il grande repertorio organistico con la sua visione innovativa e uno maggiori compositori del nostro tempo. Ha scritto per strumenti solisti, voce, ensemble da camera, orchestra. Tra le sue opere impossibile non ricordare gli otto Concerti per Organo e Orchestra e le originali associazioni dell’organo con il pianoforte, le percussioni, gli ottoni, i flauti e la voce.
Creatore proteiforme, Jean Guillou è anche autore di musiche per il cinema, il teatro e la scena. Le sue trascrizioni di Liszt, Mussorgsky, Stravinsky, Chaikovsky, Prokofiev ed altri, hanno arricchito la letteratura organistica. Gran parte delle sue oltre 80 opere e delle sue trascrizioni è pubblicata dalla tedesca Schott. Ha registrato, tra gli altri, per Universal, Philips, Decca, Dorian, Augure. Dietro il musicista si scopre il poeta con la raccolta di poesie «Le Visiteur» (Ch. Chomant ed., 2014) mentre i suoi testi «L’Organo, memoria e futuro» (Carrara, 2011) e «La Musique et le Gest » (Beauchesne, 2012), consentono di avvicinare il teorico e di misurarne l’originalità del pensiero e la pertinenza delle idee nel campo della costruzione degli organi. Gli è stato richiesto di progettare strumenti quali quelli dell’Alpe d’Huez (Kleuker), Bruxelles (Kleuker), Zurigo (Kleuker-Steinmeyer), Napoli (Tamburini-Zanin), Tenerife (Blancafort), Roma (Mascioni) e di León in Spagna (Klais, 2013). Attraverso corsi e masterclass, Jean Guillou ha contribuito inoltre alla formazione di svariate generazioni di organisti.

Inizio concerto ore 21

Programma concerto
A. Vivaldi / J. Guillou                Concerto in re maggiore
Allegro – Largo – Allegro
Gesualdo da Venosa                 Canzone Francese del principe
J. S. Bach                                Preludio e fuga in re maggiore BWV 532
J. Guillou                                 Jeux d’orgue op.34:
Longs corps d’anches
Hautbois d’amour
Sequialtera/Quintaltera
Anches vocatives
Tutti ostinati
F. Liszt                                     Fantasia e fuga su B.A.C.H.
(Versione sincretica di J. Guillou)
J. Guillou                                 Improvvisazione su tema dato

Progetto, organizzazione e comunicazione
Ente Cassa di Risparmio di Firenze
Presidente: Umberto Tombari
Vice Presidente: Pierluigi Rossi Ferrini
Direttore Generale: Gabriele Gori
Ottimizzazione: Emanuele Barletti
Direzione artistica: Giuseppe Lanzetta

Ingresso ai concerti
Biglietto 5 euro, ingresso fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Si consiglia di prenotare al numero 055.538.4001 – o via mail a ricevimento@entecarifirenze.it

Informazioni
Tel 055.538.4001 – www.entecarifirenze.it
emanuele.barletti@entecrf.it

Fonte Mercoledì Musicali

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*