Informatizzazione degli studi legali: ecco gli strumenti informatici indispensabili

 

 

 

Ormai sempre più spesso ci capita di sentire dire che la tecnologia è presente in qualsiasi campo e proprio tale sviluppo unito a quello che viene definito il ‘mercato del web’ ci permettono di poter svolgere su internet davvero molteplici attività, tra queste anche  consultare competenti avvocati ai quali poter chiedere delle vere e proprie consulenze legali. Ad oggi infatti è molto importante che all’interno degli studi legali venga avviato un processo di informatizzazione che consiste nel dotare lo studio di determinati strumenti di carattere informatico utili per il lavoro e soprattutto in grado di offrire numerosi vantaggi. Se la domanda che in questo momento vi state ponendo è ‘quali sono gli strumenti informatici indispensabili all’interno di uno studio legale?’ ecco che la risposta è molto semplice,  più di quanto possiate immaginare e nello specifico  è molto importante che nello studio vi sia una buona connettività, poi ancora tra gli strumenti informatici indispensabili vi troviamo particolari software di elaborazione testi e produzione di documenti definiti anche programmi applicativi e in ultimo, ma non perché meno importante, è opportuno che tali studi legali che intendono avviare il processo di informatizzazione possano utilizzare particolari programmi gestionali utili allo svolgimento di procedure giudiziarie ma anche utili per quella che è l’organizzazione dello studio legale in questione.

Facendo invece riferimento a quelli che sono i sistemi per la produzione di documenti giuridici va precisato che questi si dividono in tre diverse classi di cui la prima è quella che corrisponde ad un livello base, molto semplice, il cui scopo è quello di identificare e gestire alcuni schemi di documenti poi ancora il secondo livello è quello definito più complesso nel quale i documenti vengono assemblati, in ultimo vi troviamo il terzo livello nel quale è implicata la presenza di un determinato modello, definito generale e astratto, per ogni classe di documenti.

È possibile comunque realizzare una gerarchia dei programmi di informatica documentaria che viene costruita in base alla complessità di tali programmi. In tale gerarchia ad un livello basso e quindi in quello più elementare vi troviamo i programmi di ricerca documentaria, a un livello intermedio i programmi in grado di assistere l’utente nella redazione di documenti e al livello più complesso ci troviamo invece sistemi utili alla generazione di documenti. Poter contare sull’aiuto di avvocati online è molto importante e, anche se non vi è un incontro fisico tra le parti,  è opportuno precisare che il rapporto ‘professionale’ che si va ad instaurare è identico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.