Ultime

L’angolo della poesia: “Il donatore di vita” di Mohammed Ayyoub

Pin It

Mohammed Ayyoub di profilo, mentre interviene ad un convegno scientificoOspitiamo oggi nel nostro Angolo una voce nuova: Mohammed Ayyoub.

Di professione urologo, lavora all’ospedale “G. Brotzu” di Cagliari e fa parte della straordinaria équipe del dott. Mauro Frongia che esegue i trapianti di rene. Oltre alla passione per la poesia, è evidente il suo amore per gli uomini. Nel tempo libero e a titolo gratuito, infatti, affianca, con altri colleghi, l’associazione Prometeo AITF Onlus nelle manifestazioni volte a promuovere la donazione degli organi e a informare sui trapianti. Oggi, per esempio, il dott. Ayyoub incontrerà, con altri medici e alcuni volontari dell’associazione, gli studenti dell’Istituto tecnico commerciale “S. Satta” di Orosei.

La sua grande sensibilità emerge chiaramente nell’intensa poesia che vi proponiamo, dedicata a Maurizio, un contadino di Carbonia morto a 30 anni, i cui organi hanno salvato più vite.

Nel video, i versi sono recitati da Diego De Nadai. “Recitati con l’anima”, dice l’autore e noi siamo dello stesso avviso.

Buona lettura, buon ascolto e buona riflessione!


Il donatore di vita

Era il tramonto
una serata afosa
e tu
avevi fretta di sistemare tutto

Credevi che quella notte
non era l’ultima
non era buia
non era la notte d’addio

“Cinque minuti” dicevi
ridendo e guardando la tua
bellissima creatura
di due anni

“Torno subito”
promettevi

Invece lì
proprio lì
c’era l’angelo
che aspettava
senza fretta
senza fare rumore

Dal buio nasce la luce
dal tramonto sorge la luna
dalla spina nasce la rosa

Generoso
altruista
umano

La tua vita
la tua memoria
ora e per sempre
vivono
dentro di me
dentro Marco, Lucia, Fabio, Simone e Sara
dentro l’umanità intera

Ciao contadino generoso
abituato a far sbocciare la vita
dalla terra arida
ed ora
dalla tua fai sbocciare tante vite


 

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*