Ultime

Ha ideato “I am” progetto per i clochard, si chiama Jahkil Jackson e ha solo 10 anni

Pin It

 

Aveva 5 anni Jahkil Jackson la prima volta che ha visto un senzatetto mentre accompagnava la zia a distribuire zuppe calde in un rifugio.
Tornò a casa dicendo che voleva comperare una casa per chi non l’aveva. Cinque anni dopo Jahkil ha dato vita al progetto “I am” rivolto ai clochard, ideando la realizzazione e la distribuzione di cinquemila borse – chiamate blessing bags – contenenti un kit per l’igiene personale, sapone, dentifricio, shampoo, e alcuni snack.
Il ragazzo promette bene.
(Fonte: Repubblica- Cacaoonline.it)

 

 

Sta facendo il giro del mondo la storia di Tatsuo, pensionato giapponese che dipinge con Excel.
Pennelli, tela e colori erano un po’ troppo costosi e i programmi di grafica troppo complicati così Tatsuo ha deciso che poteva usare un programma che già aveva nel computer: Excel. Il risultato è incredibile.
Neanche Bill Gates avrebbe mai pensato a un’applicazione così creativa del suo programma di calcolo.
(Ansa.it- Cacaoonline.it)

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*