I Giovedì della Poesia: “Giulietta e Romeo” di Bruno Guidotti

            Giulietta e Romeo

Ivi, ove del mortale tempo,

più non v’è nessuna traccia.

Ove l’infinito si estende

al di là di ogni confine,

e dal di là d’ogni galassia,

io; delle stelle percorro le

luminose vie, e a te io salgo.

Amore dolce, amore caro, amore

un dì sbocciato e mai sfiorito.

Amore dal timido sorriso,

amore dal dolce sguardo,

amore osteggiato, amore sofferto,

amore avvelenato e pugnalato,

prendi ti prego la mia mano,

e a te stringimi con ogni forza,

e che più mai nessun ci sciolga,

e che questa notte d’amore infinito,

dai profumi di rose, gelsomini, e viole,

sia una notte d’amore, senza mai fine.

Bruno Guidotti

Bruno Guidotti è un poliedrico autore che rappresenta sempre la vita ed i problemi che questa presenta. Autore di poesie di notevole spessore relative alle varie esperienze umane:  le fatiche, le speranze, i rimpianti, le frustrazioni, le scene di vita. Opere sempre velate di malinconica dolcezza, si fissano all’animo sensibile in maniera indelebile. In relazione ai suoi disegni e ai suoi dipinti, si evidenzia la vibrosità che conferisce dinamismo e notevole movimento alla composizione. Guidotti rifiuta qualsiasi collocamento ad eventuali movimenti stilistici. Alle sue opere dobbiamo avvicinarci liberi da ogni schema mentale, per poterne apprezzare appieno il suo talento.

4 thoughts on “I Giovedì della Poesia: “Giulietta e Romeo” di Bruno Guidotti

  1. Un amore grande sofferto che nn ha confini un amore che odora di gelsomini un amore osteggiato che arriva alla morte un amore dolce e forte bella e delicata opera che prende il lettore elogio a bruno sempre valente e bravo

  2. Testo di sconfinata tenerezza a dare immortalità ad un grande amore gia di per sé eterno. L’autore come sempre riesce a dare Pathos e movimento portando profonda riflessione. Molto apprezzato!

  3. Una bella interpretazione personale della storia d’ amore più famosa e drammatica fra tutte le storie del genere.

  4. Delicata e piena di struggente amore questa poesia dell’esperto Bruno Guidotti. Si parla di un grande amore accaduto tanti anni fa ma ancora attuale tra due giovani Giulietta e Romeo due innamorati veronesi a cui la città di Verona ha dedicato una bella casa con un balcone che è visitato dai giovani e meno giovani di tutto il mondo. Il Guidotti è uno specialista nel descrivere i sentimenti umani cosa che dimostra un grande merito in questa bella poesia in cui viene spiegato l’amore in tutte le sue versioni. Che altro se non che ringraziare il cielo per avere un amico speciale come te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.