I giovedì della poesia: “E’ passato il tempo…”

E’ passato il tempo anche per noi

Coi nostri schiamazzi, le risate

e le corse nei vicoli vuoti.

E’ passato il tempo anche per noi

Con le nostre urla di tuono e i cartelli

Rossi di sangue al suolo caduti, calpestati.

E’ passato il tempo anche per noi

Coi nostri figli e i loro primi vagiti

Ancora nelle orecchie ora racchiusi

In grandi valigie che vanno lontano.

E’ passato il tempo anche per noi

Che inermi con la pelle squamata

Come di serpente avvizzito

Stentiamo a riconoscere l’Oggi.

Ma guardiamo ancora lontano

E interroghiamo il cielo.

E’ passato il tempo anche per noi

Ma non ce ne accorgiamo ancora

E testardi  ci impuntiamo a vivere.

Francesca Lippi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*