Ultime

Greenpeace: domani l’udienza di Cristian D’Alessandro, già decise le sorti di altri due attivisti

Pin It

di Redazione

Ancora attesa per conoscere le sorti di Cristian D’Alessandro, uno degli attivisti di Greenpeace attualmente detenuto in Russia per aver partecipato al tentativo di scalata della piattaforma offshore di Gazprom nell’Artico.

Si terrà, infatti, domani – alle 14.30 secondo l’ora locale corrispondente alle 11.30 italiane – l’udienza al termine della quale il tribunale di San Pietroburgo si pronuncerà sulla richiesta degli inquirenti di estendere la detenzione a fini cautelari di D’Alessandro sino al 24 febbraio 2014.

Già prese, invece, al momento le decisioni per altri due attivisti, come ha reso noto Greenpeace Italia sul proprio profilo Twitter (@Greenpeace_ITA): la Corte ha stabilito che l’australiano Colin Russell dovrà rimanere in carcere fino al prossimo 24 febbraio, mentre la russa Ekaterina Zaspa sarà rilasciata su cauzione anche se resta a suo carico l’accusa di vandalismo.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*