Ultime

Gli Inti Illimani chiudono in Sardegna la loro tournée italiana

Pin It

Ad un anno dal terribile incendio che distrusse ettari ed ettari di bosco sul Monte Arci, il Comune di Villaverde ha voluto ricordare quel triste 24 luglio del 2009. La giornata è iniziata con la convocazione del Consiglio Comunale nel bosco di Mitza Margiani, uno dei luoghi simbolo del grande rogo. Nell’incontro, pubblico, si è parlato di quello che si è fatto dopo l’incendio, di quello ch ancora si deve fare, e di quanto sia necessaria la prevenzione degli incendi, in una terra come la Sardegna, martoriata ogni anno da questa piaga. Alle 23.00 ha chiuso la giornata il concerto gratuito degli Inti Illimani. Lo storico gruppo cileno, che con l’Italia ha un forte legame (il nostro paese diede loro asilo politico dal 1973 al 1988) ha proposto quasi due ore di ottima musica, con i suoi musicisti polistrumentisti. Un legame particolare anche con la Sardegna, che hanno omaggiato con la Danza di Cala Luna, un pezzo strumentale scritto da Horacio Salinas ispirandosi allo schema ritmico de “su ballu tundu”, ballo tradizionale sardo. La piazza del paese ha ospitato una folla entusiasta che ha cantato la maggior parte dei pezzi, fino alla conclusione dell’esibizione con i celeberrimi El Pueblo Unido Jamás Sera Vencido e La Fiesta de San Benito.

Veronica Atzei

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*