Ultime

Gli appuntamenti di dicembre a Vicchio (FI)

Pin It

Spettacoli, saggi, concerti, mercatini accompagneranno l’avvento ed il periodo fino all’Epifania

Tanti appuntamenti a dicembre per grandi e piccoli

L’arrivo del nuovo anno si potrà festeggiare in Teatro con la messa in scena dell’”Acqua Cheta”

logo comune vicchioUn dicembre ricchissimo di appuntamenti a Vicchio quello appena iniziato e che allieterà il periodo natalizio di grandi e piccoli.

Si comincia l’8 dicembre con l’accensione delle luminarie, un mercatino enogastronomico in Piazza della Vittoria per l’intera giornata ed in Piazza Giotto dalle 11 “Quest’anno dona qualcosa di rosso” raccolta prenotazioni per donazione sangue a cura di Avis e Fratres. Il giorno seguente il Teatro Giotto ospiterà alle 11 l’emissione filatelica “Don Milani”. L’incontro tra il prete ed i ragazzi che si scelse per allievi, il loro lavoro quotidiano là dove non c’era alcuna struttura didattica, che intercettarono le attese di un profondo cambiamento della scuola e dell’educazione e divennero l’orizzonte di migliaia di giovani studenti, insegnanti e operatori sociali impegnati nella ricerca di un nuovo modo di fare scuola saranno finalmente al centro di una emissione di Poste Italiane. Un taglio da 95 centesimi autoadesivo, inserito nella serie “Il senso civico”, con una tiratura pari ad ottocentomila unità, la vignetta, dovuta a Fabio Abbati, propone la chiesa del Trecento e la canonica oltre ed alcuni bambini di spalle intenti a guardare la struttura. L’annullo, anch’esso dedicato, dopo la presentazione in teatro, verrà impiegato nell’ufficio postale di Vicchio.

Venerdì 11 alle 21.15, sempre al Giotto, Giulia Michelini, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti, Giulia Bevilacqua vanno in scena per “Due partite” di Cristina Comencini. Sabato 12, il loggiato di Piazza della Vittoria ospiterà dalle 10 alle 17 il Mercatino della Scuola Elementare e nel pomeriggio il Coro della Scuola Elementare ed il concerto delle Scuole Medie. Sarà inoltre possibile donare presso il Centro Trasfusionale di Borgo San Lorenzo dalle 7.30 con uno scuolabus dell’amministrazione a disposizione. In Biblioteca Comunale alle 10 “Titti la Renna, l’ora della fiaba”, lettura in italiano e in inglese con laboratori per bambini 3/6 anni ed alle 11 apertura della mostra pittorica di Alice Cappellari “Espressione del colore”. Alle 21 in Pieve il “Concerto Natalizio” a cura del Coro Alpino del Mugello, del Coro A.N.A. Su Insieme sez. di Firenze e del Coro Parrocchiale di Vicchio Pro Oratorio. La domenica in piazza Giotto la “Giornata dello Sport” animata delle Associazioni Sportive di Vicchio ed in piazza della Vittoria dalle 10 alle 19 mercatino “Arte e Ingegno” e musica a cura dell’Associazione Sound. Venerdì 18 e sabato 19, rispettivamente alle 21 ed alle 16.30 in Teatro Giotto “Opplà per Telethon” , mentre domenica 20 in piazza Giotto dalle 15 laboratori per bambini con “Ingegneria del Buon sollazzo”, un iniziativa delle “Famiglie SMARD”, musica a cura dell’Associazione Sound mentre in Piazza della Vittoria, per l’intera giornata mercatino “Arte e Ingegno”. La sera alle 21.15, presso il Teatro Giotto, Maurizio Lastrico porta in scena il suo spettacolo “Quello che parla strano”. Sempre il Giotto ospiterà martedì 22, alle 21.30, il saggio di danza “Fun Key” ed il giorno seguente alle 18 la recita di Natale dell’Asilo Beato Angelico. Le iniziative proseguono poi dopo Natale.

Il giorno di San Silvestro si saluta al Giotto il passaggio dal vecchio al nuovo anno. Dalle 20.45 va in scena l’operetta “L’Acqua Cheta” di Augusto Novelli a cura della Corale di San Martino di Prato in una rielaborazione testi a cura di Edy Bonaiuti R. Un divertente spettacolo, uno dei classici del vernacolo toscano, per concludere in allegria il 2015. Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere ad Abbigliamento Rocci Vicchio (055/844017). Alla fine dello spettacolo si festeggerà con un brindisi, tutti insieme, l’arrivo del Nuovo Anno.

Ad aprire il 2016, domenica 3, alle 16, al Museo Beato Angelico (costo 3 €) “Museo in festa: la storia di Tiberia e la Balena” laboratorio didattico a cura della cooperativa Art-Arte, mentre in occasione dell’Epifania, al Giotto, alle 17.30 il concerto a cura della Vicchio Folk Band.

“Un programma ricco di appuntamenti che saprà accontentare grandi e piccoli, sottolinea soddisfatto l’assessore alle Attività Produttive, Simone Bolognesi. Quasi un mese di eventi, grazie anche al coinvolgimento di tante associazioni locali, ma non solo, ed al ruolo dei commercianti del paese, ai quali avevamo richiesto un impegno nell’organizzazione di tali manifestazioni e che con grande dedizione hanno fatto la loro parte per un dicembre tutto da vivere.”

 

Fonte Comune di Vicchio

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*