Giornata della Donazione e del Trapianto di organi a Iglesias

giornata della donazione e del trapianto a Iglesias

giornata della donazione e del trapianto a IglesiasGiornate Nazionali Donazione e Trapianto di organi

Iglesias – Sabato 28 maggio 2016 -Chiesa Cattedrale S.Chiara

ORGANIZZATO DALLA Associazione Sarda Trapianti “ALESSANDRO RICCHI“

S.MESSA E CONCERTO CORALE DI MUSICA SACRA

a lode e ringraziamento per le anime dei donatori di organi e tessuti

e dei compianti operatori sanitari ALESSANDRO RICCHI e la sua equipe

“chi canta prega due volte”

Sabato 28 maggio sarà  una giornata di comunione fraterna fra pazienti trapiantati , familiari dei donatori defunti e degli operatori sanitari : ricca di emozioni e di stimoli per fare sempre più e meglio.

Il luogo scelto ad Iglesias è certamente il più idoneo per questa celebrazione : la Chiesa Cattedrale, unico tempio sacro al mondo della comunità cattolica, dedicato alla Vergine Francescana Santa Chiara di Assisi.

La chiesa di Santa Chiara a Villa Ecclesiae venne eretta negli anni ottanta del XIII secolo per volontà del conte Ugolino della Gherardesca in stile romanico – gotico. Due epigrafi permettono di stabilire che l’edificio era in costruzione nel 1284 e che venne completato prima del 1288.

Quest’anno la cittadinanza di Iglesias e del Sulcis Iglesiente e l’intera Sardegna  accoglierà l’invito rivolto dai soci, pazienti e trapiantati dell’Associazione fondata da Ricchi e che ha sede nella nostra città, per onorare la memoria dei donatori e a riunirsi in agape fraterna per  ringraziare il Cardiochirurgo Alessandro Ricchi e la sua equipe che morirono tragicamente nell’adempimento del proprio dovere  .  Fedeli e laici sono invitati a partecipare, con la celebrazione eucaristica e con il canto.

Dalla Santa Francescana e dalla Madre dell’Amore di Cristo vogliamo cogliere  una preziosa e sacrale occasione per attingere a piene mani la forza ed il coraggio non solo per ringraziare ma per offrire il servizio delle opere per la rinascita della vita, attraverso il dono di sé, con la ritrovata solidarietà umana verso chi la vita la sta perdendo.


IL CONCERTO DI MUSICA SACRA

La musica ha un potere speciale: è capace di scavare nel profondo di ognuno di noi e con la vibrazione degli strumenti e delle voci ci porta verso le sublimi vibrazioni dello spirito e dell’anima. In religioso silenzio i partecipanti proveranno emozioni e riflessioni che lasciano la traccia e porteranno frutti di partecipazione e solidarietà alla causa comune della liturgia della vita.

Dopo la celebrazione eucaristica si svolgerà l’esibizione delle quattro corali parrocchiali. Dopo le esibizioni degli anni passati abbiamo riproposto, partendo dai cori parrocchiali, di sensibilizzare le comunità cristiane della nostra Diocesi e dell’intera Sardegna traendo lo spunto per proporre una organica Pastorale della Salute rivolta ad animare, come il sale della terra, il popolo di Dio per produrre il nobile frutto del miglioramento della qualità della vita : risorgendo a vita nuova con un trapianto.
Abbiamo in tal senso interpellato il  nostro Vescovo Giovanni Paolo, delegato per la Pastorale della Salute della Conferenza Episcopale Sarda per iniziare , con pazienti ed operatori sanitari, opportune occasioni di incontro e di dibattito per la nascita di linee programmatiche concrete di impegno nella vita di tutti i giorni.

 

Repertorio Canti

Corale Polifonica Cattedrale S.Chiara

AI PIEDI DI GESU’  (S.Martinez) –  IL SIGNORE È IL MIO PASTORE  (T: D.M. Turoldo M:Passoni Arm:Bosi) – NOME DOLCISSIMO   (M: A. Castelli , Arm e org: M. Ruggeri) – DAVANTI AL RE  (S.Fry)

 

“Polifonica Museghese”

La canzone di San Damiano – PANIS ANGELICUS – AVE MARIA – SANCTUS

 

Coro Santa Barbara Nebida

E’ Segno del Tuo Amore  – Agnello di Dio – Dammi il Tuo Cuore

 

Coro di Iglesias

PATER NOSTER (M.Garau) – FRATELLO SOLE SORELLA LUNA – ( Riz Ortolani) – SANCTUS (M.Garau) – BABBU E’ SU PARADISU (Satta, A.Catte) .

 

 

CURRICULUM CORALI

Corale Polifonica Cattedrale S.Chiara

Dirige il coro Nicoletta Baraglia, all’organo Matteo Corona.

 

La Corale Santa Chiara nasce nel 1994 per opera e desiderio dell’allora parroco don Lino Melis. Nel corso degli anni ha partecipato ed organizzato diversi importanti raduni e concerti a livello Diocesano e non ed ha partecipato alle Celebrazioni liturgiche presiedute a Cagliari sia da Papa Benedetto XVI che da Papa Francesco.La sua attività principale si svolge nell’ambito dell’animazione musicale durante i vari momenti liturgici della Parrocchia e della Cattedrale.

Coro Santa Barbara Nebida

 

Il coro composto da giovani e adulti nasce con la Parrocchia di Nebida (Frazione di Iglesias) ed è sempre stato di guida ed animazione del canto liturgico delle celebrazioni eucaristiche anche estraparrocchiali. La sua attività è costante da circa trent’anni. Attualmente è composto da dieci componenti più due musicisti

 

“Polifonica Museghese”

Direttore della Polifonica è Marco Argiolas

La Polifonica conta 20 elementi è stata fondata nel 2004 da un gruppo di appassionati di musica corale in occasione della riapertura della Chiesa parrocchiale. Il suo repertorio è composto da brani della tradizione popolare sarda ma anche da brani sacri. Nel corso degli anni ha cercato di arricchire il suo repertorio con brani scritti in dialetto campidanese. Si esibisce in moltissime località della Sardegna.Organizza da diversi anni il raduno di cori “Cantus e amicitzia”, rassegna di musica corale che ha l’intento di valorizzare la musica popolare sarda e può vantare la partecipazione alle trasmissioni televisive “Sardegna Canta” su Videolina e “Anninnora” su Sardegna 1. Nel 2008 il compositore Ennio Camedda ha musicato una poesia della nostra corista Bice Flore dando al coro la possibilità di avere un brano inedito apprezzato da tutti. Nel 2010 ha partecipato alla VI edizione del “Premio Sant’Amadu” di Gesico classificandosi seconda.

CORO DI IGLESIAS

Direttore Artistico Paolo Autelitano – Presidente del sodalizio Ugo Miscali

Il Coro Polifonico è composto da circa 15 coristi  di soli uomini, nasce nel 2007 da una precedente esperienza maturata con il Maestro Musicista Mariano Garau. Il repertorio preferito è quello relativo al canto popolare sardo senza trascurare quello sacro e anche in lingua  latina . Si esibisce in Sardegna, in altre regioni italiane con qualche rappresentazione all’estero (Spagna e Belgio). Ha pubblicato anche due CD. Il Canto corale in lingua diventa anche strumento didattico nelle scuole per la conoscenza della lingua sarda.

 

Fonte Associazione Sarda Trapianti “ALESSANDRO RICCHI”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.