Ultime

“Giardini Aperti 2014” con Abaco Teatro a Torre delle Stelle (CA)

Pin It

Torre delle Stelle                                                                                  

Prende il via Giardini Aperti 2014 di Abaco Teatro.                                                 

Ogni giovedì di agosto teatro, musica, danza, mostre, installazioni.                                                                                  

A Torre delle Stelle, prestigiosa località sulla litoranea per Villasimius, prende il via la Rassegna GIARDINI APERTI 2014 VII edizione organizzata da Abaco Teatro Associazione per le Arti, col Patrocinio della Regione Sardegna e del Comune di Maracalagonis, la manifestazione si articola in quattro serate tutti i giovedì di Agosto dal 7 al 28, dalle ore 21:30 alle 24. Gli spettacoli saranno ospitati all’interno del Giardino Shila, in via della Fenice 33, dove si alterneranno  numerosi artisti impegnati in lavori ideati o adattati agli spazi ricavati fra alberi, prati, sentieri, ma anche su un tetto, scalinate e finestre. L’edizione 2014 propone spettacoli, performance, mostre e installazioni che accompagneranno il pubblico in un percorso nella natura tutto da scoprire. La novità di questa edizione è rappresentata  dalla partecipazione di giovani autori-poeti-attori che interpreteranno i loro testi, recentemente pubblicati, con l’ausilio di video, musica e danza in un connubio fra natura e arti.

Giovedì 7 agosto ad aprire la manifestazione sarà Abaco Teatro con “Atleti d’Arte” performance di teatro-danza, con Luana Maoddi, Tiziano Polese, Nadia Murgia, Federico Niederegger. Alla performance seguirà lo spettacolo della Compagnia Figli d’Arte Medas “La Grande Madre” Un viaggio nella Narrativa, nella Poesia e nella Tradizione Sarda per raccontare il cuore dell’Isola. Tra Parola e Musica, un malinconico e al contempo festoso itinerario tra i Profili Femminili della Storia, della Letteratura Sarda e del Mito, con Gianluca Medas accompagnato dalle musiche originali di Andrea Congia.

Luana Maoddi danza con costume di scenaGiovedì 14 agosto La serata si aprirà con Abaco Teatro in “Evoluzione”, Performance di Poesia e Danza, tratto dal libro di Roberta Mattana, poetessa e attrice, interprete della pièce insieme  all’attrice e danzatrice Luana Maoddi. Seguirà OfficinAcustica con “L’Ultima Sciamana” spettacolo di Teatro e Musica dedicato alla grande interprete del repertorio popolare messicano e latino americano Chavela Vargas, recentemente  scomparsa,  all’età  di  93  anni,  dopo  una  vita  avventurosa, ricca  di  amori (Frida Kahlo fra questi), disperazione, sconfitte e rinascite.         Chavela Vargas ci offre un raro esempio di dignità, forza e determinazione, che, pur filtrata dalle imprescindibili fragilità dell’animo umano, conserva integro e cristallino il suo messaggio di verità. Con Anna Lisa Mameli (cantante e attrice) e autrice dei testi accompagnata da Corrado Aragoni (pianista e arrangiatore).

Giovedì 21 agosto la serata si aprirà con “UniVersi” performance poetiche di giovani autori-attori che presenteranno in forma teatrale alcuni brani tratti dai loro libri recentemente pubblicati. Spazio che Abaco dedica ai giovani autori ma anche attori con l’obbiettivo di proporre una poesia capace di seminare la  bellezza  e  tornare  ad  essere  una  lingua  viva, con Roberta Mattana, Francesco Ottonello e Sebastiano Farci.  Seguirà un estratto dalla nuova produzione di Abaco Teatro “Bottecchia vite in volata” di e con Tiziano Polese. Un percorso nella grande storia del ciclismo attraverso la vita del mitico campione degli anni ’20, Ottavio Bottecchia, intersecata con quella dell’attore e interprete fino agli anni ’80. La serata si concluderà con lo spettacolo “Cantar l’Altrove” un omaggio a Sergio Atzeni, a 18 anni dalla sua prematura scomparsa. Il progetto nasce con la preziosa collaborazione di Rossana Copez, moglie dell’autore, a cui si deve la selezione dei brani presentati. I racconti de “I sogni della città bianca” si alternano nello spettacolo ai versi poetici tratti dalla raccolta Versus, interpretati dall’attrice Marta Proietti Orzella accompagnata dalle musiche e dai suoni del sound designer Alessandro Aresu (sinth, percussioni, cajón).

Giovedì 28 agosto la serata si aprirà con “UniVersi” performance poetiche di giovani autori-attori che presenteranno in forma teatrale alcuni brani tratti dai loro libri recentemente pubblicati, con Mattia Murgia, Angela Corronca e Roberta Mattana. Clou della serata con Nino Nonnis che presenterà il suo ultimo lavoro “Vai Col Vento” divertente viaggio nel mondo del cinema “visto con un occhio chiuso e uno aperto” dal cinema muto al Corallo, storico cinema di Cagliari a luci rosse. Racconterà le scene più importanti della storia del cinema evidenziandone tutte le incredibili, ma per lo spettatore credibili, situazioni e azioni, note come “americanate”.

Il giardino Shila ospiterà le mostre e installazioni permanenti :  di fotografia  “Emissioni-Dismissioni” di Giogio Russo e “Fuori dalla scena”  di Paolo Medas  di pittura “Tratti Rapidi” di Tiziano Polese  e l’installazione : “E-fusioni _ il suono delle carezze” di Emanuela Russo, opera su cui il pubblico può lasciarsi andare sommerso da cento abbracci.

Tutte le serate si concluderanno con degustazioni a sorpresa.

Info e prenotazioni  347 8928141 – E-mail aabaco@gmail.com – FB Abaco Teatro – www.abacoteatro.it

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*