Gemellaggio Culturale tra i Comuni di Castel di Lucio e Soriano Calabro

Gemellaggio Culturale tra il Comune di Castel di Lucio e il Comune di Soriano Calabro in collaborazione con BCsicilia Sede di Castel di Lucio. La manifestazione si è svolta nell’Aula Consiliare “Paolo Borsellino” del comune nebroideo. Dopo i saluti del Sindaco Giuseppe Nobile e del Presidente del Consiglio Comunale Soccorso Stimolo è intervenuto Giuseppe Iudicello, Presidente BCsicilia Sede di Castel di Lucio, che ha presentato il progetto del gemellaggio. A seguire il Sindaco di Soriano Calabro Vincenzo Bartone ha tratteggiato le politiche culturali del Comune della provincia di Vibo Valentia mentre la Direttrice Mariangela Petra ha parlato del Polo Museale di Soriano Calabro. Conclusioni a cura di Anna Napoli, Direttrice del Museo Civico “Castelluzzo” e Graziella Sacco, Vicesindaco e Assessore alla Cultura di Castel di Lucio. Alla fine dell’incontro la visita guidata al centro storico.
“Negli ultimi anni – hanno scritto gli organizzatori – è cresciuta la consapevolezza che i piccoli comuni sono sempre più importanti per il futuro del turismo e del nostro Paese. E questo perché sono uno scrigno di opportunità, veri e propri cantieri di diversità culturale, dove l’accoglienza diventa una risorsa. Lo sviluppo dei piccoli centri passa, anche, attraverso la tutela e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali, di quei piccoli tesori che attendono solo di essere apprezzati e di un territorio che merita di essere meglio conosciuto. A tal fine, due piccole realtà appartenenti a due regioni diverse ma con molti elementi di affinità, hanno deciso di intraprendere il percorso del gemellaggio culturale, in modo da arricchire i progetti di sviluppo dei rispettivi comuni attraverso un confronto sinergico. L’obiettivo è quello della crescita reciproca per dare slancio ai percorsi già intrapresi e a quelli ancora da intraprendere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.