Ultime

Fucecchio (FI): weekend musicale con Thee Bomb’o’Nyrics e Il Disordine delle Cose

Pin It

WEEK-END LA:LIMONAIA

Thee Bomb’o’Nyrics, le signorine suonano garage rock

Il disordine delle cose, Novara- Reykjavik andata e ritorno

 

Venerdì 12 aprile – ore 22,30 – ingresso gratuito

la:limonaia – Parco Corsini – Fucecchio (Firenze)

Thee Bomb’o’Nyrics

+ aftershow dj-set: Francesco “Jack Garage” Fabiani

 

Alle signorine piace garage. Ma anche punk, primitive blues, lo-fi e psycho-rock.

Thee Bomb’o’nyrics sono quattro ragazze di quattro città diverse: Alessandria, Milano, Torino e Vercelli. Ghiotte di musica, feste, concerti e trasferte a un certo punto hanno deciso che era il momento di passare dall’altra parte, cioè sul palco. Con risultati a dir poco sorprendenti, a giudicare dalla sfilza di live che hanno inanellato in poco più di due anni, spesso a fianco di note band d’oltreconfine. Potevamo lasciarcele scappare? No, che diamine. E infatti eccole sul palco della Limonaia, mentre esce, proprio in questi giorni, il loro secondo 7” autoprodotto. Guardatevi il video di “Into the wood” (www.youtube.com/watch?v=Pa_bZqihsx0), vale più di mille parole. Dopo il concerto si prosegue sulla buona strada, in consolle Francesco “Jack Garage” Fabiani.

 

 

Sabato 13 aprile 2013 – ore 22,30 – ingresso gratuito

la:limonaia – Parco Corsini – Fucecchio (Firenze)

Il Disordine delle Cose

+ aftershow dj-set: Dr. Lorenz

 

Valeva la pena andare fino a Reykjavik per registrare un album? Risposta affermativa, se il risultato è un lavoro come “La giostra”, che la band novarese Il Disordine delle Cose ha  realizzato al Sundlaugin Studio di Moesfellsbaer, Reykjavik, insieme a Birgir “Biggi” Birgisson (Sigur Ros, Amiina, Jonsi, Mugison).

Un disco in cui la formazione coniuga il più intimo e introspettivo cantautorato italiano con le diverse influenze musicali dei suoi componenti, con uno sguardo alle sonorità che caratterizzano la musica nord europea.

La scelta e l’utilizzo di strumenti come l’harmonium, i glockenspiel e i metallofoni si mischiano con le forme del rock d’autore e con incastri di voci e cori.

Sempre caratterizzati da un’attenzione e da una cura particolare dei testi, talvolta i brani si dilatano e la musica diventa racconto, alla ricerca di un’intensità cristallina che sembra aspettare solo l’esibizione live per poter esplodere e completarsi. Insomma, da vedere.

Prossimamente alla Limonaia

Venerdì 19 aprile
King Mastino (ITA)

Sabato 20 aprile
The Sulk (UK)

Venerdì 26 aprile 
J27 (ITA)

Sabato 27 aprile
TheGiornalisti (ITA)

 

 

la:limonaia

Parco Corsini – Fucecchio (FI)

dal martedì alla domenica – inizio concerti ore 22,30

Info www.facebook.com/lalimonaia – francesco@realitybites.it

Ingresso libero

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*