Ultime

I fondali dell’Oceano antartico

Pin It

 

 

Per la prima volta sono stati esplorati e documentati i fondali nel mare di Wadell visti da un sottomarino di Greenpeace.
“La nostra prima immersione nell’Oceano Antartico è stata davvero sorprendente”, afferma John Hocevar, biologo marino di Greenpeace e pilota del sottomarino. “Non sapevamo cosa aspettarci e abbiamo trovato una ricca biodiversità fatta di spugne, coralli, stelle di mare, gigli di mare e altri echinodermi. Davvero incredibile trovare un tappeto di specie viventi così diverse tra loro. Spero che il nostro lavoro aiuti a mostrare perché dobbiamo proteggere questo ecosistema”
(Fonte: Repubblica.it/Cacaonline.it)
VIDEO

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*