Focus sull’RC auto in Toscana: calano leggermente i prezzi

L’avvento della pandemia da Covid-19, con la quale combattiamo da oltre un anno, ha avuto un impatto importante sul mondo dell’assicurazione auto.

I prezzi delle polizze, a causa delle restrizioni sulla circolazione stradale, hanno subito diverse variazioni.

Concentrandoci sulla RC auto in Toscana, il costo medio calcolato nel mese di marzo 2021 si è attestato a 502,66 euro, contro la media nazionale di 462,85 euro.

A marzo 2020 il costo di una polizza assicurativa in Toscana era di 542,78 euro, quindi c’è stato un calo importante.

Per tutto il 2020, ed anche nei primi mesi del 2021, l’andamento dei prezzi è stato molto altalenante. In generale il costo attuale nella regione toscana è piuttosto conveniente, quindi questo è un ottimo momento per sottoscrivere o rinnovare una polizza assicurativa.

Sono diversi gli elementi e le variabili che incidono sulla RC auto, come le garanzie accessorie.

In Toscana la più richiesta è l’assistenza stradale, con una percentuale del 42,04%. Questa garanzia accessoria fornisce supporto in caso di incidenti, guasti o furto parziale.

Rappresenta quindi una tutela in più, soprattutto per chi viaggia spesso su strade dissestate, dove possono verificarsi più facilmente incidenti o danneggiamenti.

Uno dei migliori servizi di assistenza stradale viene fornito dalla compagnia di assicurazioni online Genertel, che in base ai contratti sottoscritti offrono anche depannage, cioè piccoli interventi sul posto, un mezzo sostitutivo ed i pagamenti delle spese d’albergo.

Tra le altre garanzie accessorie più richieste c’è la tutela legale (20,6%), infortuni conducente (19,16%), furto e incendio (11,39%), cristalli (5,03%) ed eventi naturali (1,78%).

Un altro fattore che incide in maniera considerevole è la classe di merito, che in un certo senso indica l’esperienza degli assicurati alla guida.

Gli automobilisti toscani appartenenti alla prima classe rappresentano il 62,05%, mentre solo il 10,9% rientra nella quattordicesima classe.

L’età dell’auto è un’altra variabile importante che incide in maniera considerevole sul prezzo finale della polizza. Una vettura più nuova e tecnologica garantisce una maggiore reattività rispetto ad una più vecchia, riducendo quindi il rischio di incidenti.

Nel mese di marzo 2021 l’età media di un’auto toscana si è attestata a 9,79 anni, contro quella nazionale di 10,78 anni.

Il valore del mezzo, spesso affiancato all’età, è di circa 11.533,65 euro contro gli 11.727,09 euro della media nazionale.

I report sulle polizze in Toscana hanno analizzato anche le preferenze dei guidatori in tema di auto.

Il modello più utilizzato in assoluto è la Panda 2ª serie, seguita al secondo posto dalla Panda 3ª serie ed al terzo posto dalla Ford Fiesta 6ª serie.

In fondo al podio si piazza la Renault Clio 4ª serie. Completano la top ten: la Grande Punto, la 500 (2007-2016), la Ypsilon 3ª serie, la Panda, la Volkswagen Golf 7ª serie e la Punto 3ª serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.