Ultime

Firenze si tinge dei colori dell’arcobaleno con lo Spread The Love Festival

Pin It

Si terrà sabato 5 luglio al The Student Hotel la prima edizione della rassegna dedicata all’amore. Protagonisti le webstar Charlie Moon e Cristiano Cervigni che dialogheranno con AGEDO e Florence Queer Festival. Chiuderà il drag show del duo romano Karma B

In occasione del patrocinio al Toscana Pride da parte del Comune di Firenze, The Student Hotel Firenze lancia lo “Spread The Love Festival”. Appuntamento sabato 5 luglio a partire dalle 18.30 con lo spin-off color arcobaleno di Bed Talks – il famoso format ispirato ai “bed-in” di Yoko Ono e John Lennon – che vedrà alcune delle associazioni del territorio confrontarsi con i personaggi più amati del web e non solo (ingresso libero). L’evento è organizzato in collaborazione con FOOO – Florence Out Of Ordinary.

 

Una serata con tanti protagonisti e un programma ricco: Charlie Moon, youtuber e aspirante regista, si confronterà con il Florence Queer Festival riguardo la rappresentazione della comunità LGBTQAI+ nel cinema, in tv e nell’industria dell’intrattenimento; Cristiano Cervigni, meglio conosciuto sul web con il nome d’arte di issima91, parlerà di coming out e famiglia con Daniela Spizzichino di AGEDO Toscana (Associazione Genitori di Omosessuali). Al duo drag Karma B – reduci dall’esperienza televisiva di “All Together Now” con Michelle Hunziker sulle reti Mediaset – il compito di chiudere la serata con un talk dedicato ai segreti per diventare una drag queen seguito da uno show dal vivo. Prevista, inoltre, un’intervista in diretta Facebook a Bruno Casini, storico direttore artistico del Florence Queer Festival e autore del libro “Sex and the World. Viaggi Gay e Rock’n’Roll”, oltre alla presentazione dell’inserto “Why Pride Still Matters” del giornale in lingua inglese The Florentine che dedica otto pagine a tematiche e storie queer.

“Lo Spread the Love Festival nasce per gioco ma ci crediamo sul serio: useremo colori, musica e risate per scavare più in profondità, affrontare tematiche difficili alla luce del sole, sensibilizzare con il sorriso di chi ha saputo lottare e ogni giorno si batte per rendere questa città, questo paese, questo mondo un posto più aperto per tutti” dichiara Michelle Davis, connector al The Student Hotel e ideatrice della rassegna con Vincenzo D’Angelo, che aggiunge “Questa prima edizione nasce dall’esigenza di dare una nuova voce alla comunità LGBTQIA+ fiorentina, un esperimento che forse porterà ad altri progetti, staremo a vedere.”

L’hashtag ufficiale è #SpreadTheLoveFestival

 

Spread The Love Festival
I Protagonisti

Silvia Minelli
Laureata in Storia del Teatro, dal 2008 Silvia Madre Ubu Minelli è direttore organizzativo del Florence Queer Festival. Collabora dal 2004 con l’associazione Ireos per l’organizzazione di eventi. Ideatrice di Queer Aboard al Viper Theatre (2009-2012) e di In the Mood for Queer, (estate 2011). Lavora dal 2004 per Firenze Pubblicità, azienda leader nel settore della comunicazione e promozioni di eventi, editrice d’Informacittà Toscana 24h. Nel 2016 diventa socia.

Daniela Spizzichino
Daniela Spizzichino, 54 anni, tre figli, da alcuni anni volontaria Agedo e dal 2017 referente del punto di ascolto Firenze di Agedo Toscana. La sede del punto di ascolto è presso exFila, via Casini 11, è aperto il secondo e quarto martedì di ogni mese; la sede ci è stata concessa da Arci e abbiamo il patrocinio del comune di Firenze.

Cristiano Cervigni aka Issima91
Cristiano Cervigni, alias issima91, è da 6 anni che intrattiene e crea contenuti per il suo pubblico sul suo canale YT. Il suo punto forte? Non finge di essere ciò che non è. Il suo successo nasce grazie alla sua trasparenza e spontaneità.

Elena Valecce aka Charlie Moon
Charlie Moon approda su youtube nel 2014 originariamente nelle vesti di gamer di successo ma il 5 aprile 2018 decide di fare coming out nel video Il coraggio di essere se stessi – COMING OUT.
Oggi, a 21 anni, Charlie usa i suoi canali social per raccontare la sua vita e trasmettere un messaggio molto importante: il coraggio di essere sé stessi! Charlie ha recentemente lanciato una campagna di crowd-funding su produzionidalbasso.com per finanziare “Dicono di noi”, cortometraggio tratto dal suo romanzo di debutto, una storia di ricerca e di accettazione della propria identità. Piccoli adulti che cercano sé stessi per trovare, poi, il loro posto nel mondo.

Karma B
La coppia di drag queen Karma B calca le scene da più di 20 anni. Già protagoniste del programma tv di Michelle Hunziker All Together Now in onda su Canale 5, in occasione del gay pride di Roma ha pubblicato insieme allo storico concept Muccassassina l’inno “Adios Salvini”.

Bruno Casini
Vive lavora a Firenze. Si occupa da sempre di comunicazione e promozione culturale. Laureato in storia del cinema con Pio Baldelli, è stato negli anni Ottanta tra i fondatori della rivista Westuff e ha diretto per oltre dieci anni – sempre nel capoluogo toscano – l’Independent Music Meeting, la prima rassegna italiana delle etichette indipendenti. Primo manager dei Litfiba, ha publicato In viaggio con i Litfiba. Cronache rock dagli anni Ottanta (ZONA, 2009), il libro che ha anticipato la reunion della band, nel trentennale della nascita. Tra i fondatori del Banana Moon, storico freak rock club fiorentino, ha dedicato a quell’esperienza il libro omonimo (ZONA, 2008). Ha pubblicato anche Felici & Maledetti. Che fine ha fatto Baby Jane? Moda e clubbing anni Ottanta a Firenze (ZONA, 2011); 1975: viaggio in Afghanistan (Catcher, 2006); Sex and the world. Viaggi gay e rock’n roll e curato i volumi Tondelli e la musica (Baldini & Castoldi, 1994) e Frequenze Fiorentine (Arcanapop, 2003).

Maria Paternostro
Maria Paternostro (giornalista, cantante, musicista, performer) le ha cantate tutte dal neopunk al progressive, dal rock fino all’erotic wave. Tra i fiori all’occhiello, la realizzazione dello spettacolo “Queen Kelly” in cui si è cimentata nel musicare l’omonimo film di Erich von Stroheim con il musicista Carlo Gardenti e il tormentone “la cantante di Bancomat” incisa con la sua band ScandaloSoBrio.

Spread The Love Festival
programma completo

18:30 – 19:00 TALK #1: “La comunità LGBTQI+ nell’industria dell’intrattenimento”
Charlie Moon e Florence Queer Festival

La comunità LGBTQI+ è realmente rappresentata nel cinema, musica, TV e altre forme di intrattenimento? Ne parlano Charlie Moon, youtuber e aspirante regista, e i rappresentati del Florence Queer Festival, uno dei festival a tematica queer più grande d’Italia.

19:10 – 19:40 TALK #2: “Coming Out & Famiglia”
Cristiano Cervigni e Daniela Spizzichino (AGEDO)

Il coming out è un passo molto importante nella vita di ogni membro della comunità LGBTQI+, ma può diventare anche fonte di stress e disagio. Cristiano Cervigni, youtuber, e Daniela Spizzichino, AGEDO Firenze, affrontano l’argomento dal punto di vista dei figli e dei genitori.

19:45 – 19:55 Presentazione inserto The Florentine “Why Pride Still Matters”
con Helen Farrel (editor in chief di The Florentine) e Vincenzo D’Angelo (guest editor dell’inserito)

A 50 anni dai moti di Stonewall che hanno dato vita all’attivismo LGBTQI+ moderno, il magazine in lingua inglese The Florentine dedica un inserto di otto pagine dedicato alla comunità. Ne parlano Helen Farrel, Redattore Capo di The Florentine, e Vincenzo D’Angelo, contributor e Guest Editor dell’inserto.

20:10 – 20:30 TALK #3: “We’re all Born Naked and The Rest is DRAG!”
Karma B con Vincenzo D’Angelo, Cristiano Cervigni e Charlie Moon

Grazie a RuPaul’s Drag Race, l’arte drag è stata sdoganata nella pop culture destinata al pubblico generale. Ma com’è la situazione in Italia? Ne parlano le Karma B confrontandosi con ospiti e pubblico.

20.30 – 21.30 Firenze Queer: Maria Paternostro intervista a Bruno Casini
Negli spazi della webradio di fOOO si terrà la diretta facebook dell’intervista a Bruno Casini, noto giornalista fiorentino, scrittore, operatore culturale di valore, grande esperto di musica, profondo conoscitore ed appassionato divulgatore delle diverse e molteplici espressioni e contaminazioni artistiche sviluppate dalle fine degli anni Settanta in poi, primo manager dei Litfiba e tra i fondatori del Florence Queer Festival.

20:30 – 21:00 Spread The Love!
Scrivi i tuoi pensieri sulle Spread The Love Cards e appendili al wall. Per diffondere un messaggio di amore e orgoglio.

21:10 – 21:40 Karma B Live Show
Uno speciale drag show firmato KARMA B per celebrare la prima edizione di Spread The Love Festival.

Ufficio stampa Ps Comunicazione

Nelle foto, dall’alto verso il basso: Karma, Charlie Moon, Cristiano Cervigni

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*