Firenze: domani per “Irlanda in festa” sarà la volta di Berrogüetto e Paul Dooley

Firenze: domani per “Irlanda in festa” sarà la volta di Berrogüetto e Paul Dooley

Vieni a ballare a Irlanda in Festa…

 

Giovedì 15 marzo 2012 – Obihall – Lungarno A. Moro – Firenze

Ingresso dalle ore 19,30 – inizio spettacoli ore 20

BERROGUETTO

PAUL DOOLEY

HIDDEN NOTE & JASON O’ROURKE

Stage di danze irlandesi e seminari d’arpa

 

Vengono dalla Galizia e intrecciano i suoni della propria tradizione con atmosfere di terre lontane, in primis Irlanda, Scozia e Bretagna, con cui condividono la matrice celtica. Progetto audace ma ampiamente riuscito quello dei Berrogüetto (nella foto), in concerto giovedì 15 marzo all’Obihall di Firenze nell’ambito del festival Irlanda in Festa. E ottima occasione per ascoltare il nuovo album “Kosmogonias”, che li conferma ai vertici della world-music europea.

Per gli appassionati di arpa celtica da non perdere poi il live di apertura (ore 20,30) affidato a Paul Dooley, uno dei pochi musicisti in grado di suonare questo strumento nelle sue forme autentiche, di derivazione medievale: in scaletta gighe e reels e tanta Irish dance music. Anche lui ha un nuovo album da farci ascoltare, “The Harper’s Fancy”.

E ancora, le coreografie dei Gens d’Ys, mentre a chiudere i concerti (ore 23,30) sono gli Hidden Note e Jason O’rourke. Dimenticato qualcosa? Ma certo, da stasera, al Ridotto di Obihall prendono il via gli stage di danze irlandesi a cura dell’accademia Gens D’Ys ed il seminario di arpa di Paul Dooley.

A Irlanda in Festa mancano ovviamente buona birra e specialità della cucina irlandese, oltre a libri, dischi e artigianato della tradizione celtica.

Irlanda in Festa è organizzata con il patrocinio del Comune di Firenze e dell’Ambasciata d’Irlanda. Biglietti 12/10 euro. Riduzioni per studenti, soci Coop, Arci, Uisp e dipendenti Obi.

 

—————————— . ——————————

 

BERROGŰETTO – E’ tra i gruppi più rappresentativi e innovativi di una Terra, la Galizia, molto prolifica di grandi talenti. I Berrogüetto sono una delle realtà più interessanti della world music. Mescolano la passione per la musica tradizionale galiziana con quella per la sperimentazione contemporanea: due facce della stessa medaglia in un mercato globale dove le diversità culturali sono a rischio. Sulle scene dal 1996, nati dall’incontro di musicisti dalle diverse esperienze, continuano ad offrire musica galiziana con una gamma di influenze che va ben al di là dei confini della regione del Nord della Spagna. Da anni assenti dalla scena italiana, vi ritornano attesissimi per presentare il loro ultimo album  “Kosmogonias”.

Formazione: Anxo Pintos – ghironda, sax, cornamusa, tastiere, violino; Guillermo Fernandez – chitarra acustica e sintetizzata; Isaac Palacin – batteria e percussioni; Quico Comesana – bouzouki, mandolino e arpa celtica; Quim Farina – violino; Santiago Cribeiro – fisarmonica e tastiere; Xabier Diaz – voce, cornamusa e percussioni.

 

PAUL DOOLEY – Uno dei pochi musicisti che suona l’arpa irlandese nelle sue forme storiche e autentiche. Molto particolare il suo strumento a corde di metallo, sulla base del modello dell’arpa di Brian Boru che si trova a Trinity College di Dublino, di chiara derivazione medievale. Sulle scene dal 1986 esegue un repertorio che è costituito in massima parte da Irish dance music, incluse gighe e reels. Vanta moltissime collaborazioni e due album da solista: “Rip the calico” e l’ultimo, del 2011, “The Harper’s Fancy”.

Paul Dooley –  arpa celtica

 

 

 

Programma Irlanda in Festa 2012

 

VENERDI’ 16

ore 20.30   PAUL DOOLEY (concerto)

ore 21.45   MASSIMO GIUNTINI E RAFFAELLO SIMEONI (concerto)

ore 23.30   RURA + special guest JASON O’ROURKE (concerto)

Nel Ridotto dell’Obihall:

dalle ore 16.00 alle 19.00   SEMINARIO D’ARPA  a cura di Paul Dooley

dalle ore 20.15 alle 21.30   STAGE DI DANZE IRLANDESI a cura di Gens D’Ys

dalle ore 21.30 alle 23.00   DEGUSTAZIONE E COMPARAZIONE WHISKEY IRLANDESI  E SCOZZESI in abbinamento ad assaggi di specialità irlandesi a cura di Luca Gatteschi (docente corsi di Slow Food, birra e distillati)

SABATO 17 – St. Patrick Day

ore 20.30   LORENZO GREPPI E STEFANO CORSI (concerto)

ore 21.45   CARA (concerto)

ore 23.30   HER PILLOW (concerto)

Nel Ridotto dell’Obihall:

dalle ore 20.15 alle 21.30   STAGE DI DANZE IRLANDESI a cura di Gens D’Ys

dalle ore 21.30  alle 23.00  DEGUSTAZIONE E COMPARAZIONE BIRRE IRLANDESI in abbinamento ad assaggi di specialità irlandesi a cura di Luca Gatteschi (docente corsi di Slow Food, birra e distillati)

 

Irlanda In Festa

17° edizione – da martedì 13 a sabato 17 marzo 2012

ObiHall – Lungarno Aldo Moro angolo via Fabrizio De Andrè

 

Main sponsor

Obi; Banca CR Firenze; Coop Unicoop Firenze; Sammontana; Findomestic; Heineken; Coca-Cola; Oranfrizer; Inpa; Le Chiantigiane; Murphy’s.

 

In collaborazione con

Grand Hotel Mediterraneo; Sercom; ENI Toscana Energia Firenze; Ica Food; Mukki; Caffè Danesi; Olio Montalbano.

 

Organizzazione

Teatro Tenda srl – Obihall – Direzione artistica: Claudio Bertini


Info

Tel. 0556504112 – www.obihall.it – info@obihall.it

 

Biglietti e orari

12 euro intero – 10 euro ridotto (studenti, soci Coop, Arci, Uisp, dipendenti Obi)

Ridotto Carta SuperFlash Banca CR Firenze: 6 euro – Abbonamento per i 5 giorni: 45 euro

Prevendite abituali e online www.obihall.it. Ingresso dalle ore 19,30 – inizio spettacoli ore 20,30

 

Ufficio stampa

Marco Mannucci, mannucci@dada.it – cell 3477985172

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*