Esce “Daria”, primo disco di Daria Biancardi

Esce “Daria”, primo disco di Daria Biancardi

S’intitola semplicemente “Daria”: è il primo disco di Daria Biancardi, cantante rivelazione della scorsa edizione di “The voice”. Sei brani inediti fra blues, soul, funky, jazz e pop

 

copertina del disco di Daria Biancardi intitolato DariaS’intitola semplicemente “Daria” il primo lavoro discografico di Daria Biancardi, rivelazione della scorsa edizione del programma Rai The voice of Italy. Sei brani inediti tutti in inglese, nel quale sono presenti influenze soul ma anche pop, fusion, jazz, funky e rhythm and blues. Il disco consolida quel percorso di collaborazione fra Daria e “The Soul Caravan”, la sua storica band, che dura già da 8 anni.

Nei testi e nella musica sono presenti gli elementi principali dell’identità di Daria Biancardi e c’è l’amore in tutte le sue sfaccettature. Passion fruit, Till the end, Your queen, To be with you, Gray e Alone sono i titoli dei pezzi. Brani diversi fra loro ma con lo stesso filo conduttore: “È una presentazione di me – spiega Daria Biancardi – perché nei sei brani di questo mio primo disco c’è tutto ciò che sono stata e che sono attualmente. Questo disco è l’introduzione a una storia ancora tutta da raccontare”.

Autrice dei testi è, infatti, la stessa Daria Biancardi, mentre le musiche sono di Massimiliano Cusumano (chitarrista della band The Soul Caravan) e Gabriele Asaro. Gli arrangiamenti sono di Roberto Brusca, mentre il lavoro di mastering è stato affidato all’ingegnere del suono e produttore esecutivo romano Marco Lecci (che ha lavorato con nomi quali Giorgia, Britti, Silvestri, Vanoni, ecc.).

Il disco è prodotto da Daria Biancardi & The Soul Caravan e sarà presente sulle principali piattaforme digitali (Itunes, Google Play, Spotify, ecc.) a partire da fine aprile al prezzo di 6 euro (1 euro a traccia). Contestualmente sarà lanciato il video di “Alone”, il primo singolo estratto da questo lavoro di Daria.

E a partire da oggi, sul sito ufficiale di Daria (www.dariabiancardi.it) sarà possibile scaricare gratuitamente in anteprima il brano “Passion fruit”.

Il disco sarà presentato in anteprima alla stampa e ai fan in occasione di un incontro, che si terrà mercoledì 6 maggio alle 18 da Mondadori Megastore a Palermo (in via Ruggero Settimo 18). Sarà l’occasione per scoprire l’universo di Daria e presentare dal vivo alcuni pezzi, che verranno suonati in acustico. A margine dell’incontro sarà disponibile lo stesso cd.

E lunedì 11 maggio, alle 21,30, al Teatro Biondo, è in programma il concerto di presentazione ufficiale del disco. Ospiti della serata saranno Ruggiero Mascellino e Giuseppe Milici, storici amici di Daria e talenti tra i più affermati del nostro territorio. I biglietti saranno disponibili a partire da oggi, mercoledì 15 aprile, sui circuiti Tick’s, Tickettando e Ticketone, oppure al botteghino del teatro. Questi i prezzi: platea e palchi centrali 17 euro; palchi laterali 14 euro; galleria 12 euro (tutti gli importi indicati sono comprensivi di diritti di prevendita).

Lo spettacolo, promosso dal Teatro Biondo Stabile di Palermo e dall’associazione Artes, in collaborazione con FeRo Arts, si inserisce all’interno della rassegna #Biondomusicale.


Il tema delle canzoni

 

Il disco si apre con Passion fruit.

Passion fruit affronta il tema dell’evasione da quelle che sono le condizioni quotidiane di ognuno di noi, dal punto di vista amoroso, sentimentale ma anche lavorativo. È un invito a vivere la vita seguendo le nostre passioni, cioè seguendo ciò che ci permette di affrontare realmente la vita giorno per giorno.

Living your life…tasting like a passion fruit.

 

Till the end

Il testo è una dichiarazione d’amore nei confronti della figlia di Daria: “Dichiarazione con la quale voglio far sapere a mia figlia (e adesso che è grande lo può capire) che in qualsiasi momento io ci sarò, che sarò lì a tenderle la mano sempre e comunque, perché voglio essere e sarò, nell’ arco della sua vita, il suo punto di riferimento”.

I’ll be your heat when your heart gets cold

 

Your queen

Your queen è una ballad blues. La melodia è stata composta da Daria col fondamentale supporto di Massimiliano Cusumano. Il brano è una dichiarazione d’amore a tutti gli effetti, nella quale Daria sottolinea l’importanza, il bisogno, di far tutto il possibile per essere la “regina” per il proprio partner.

All that I need is to be your queen

 

To be with you

To be with you parla dell’alchimia immediata che delle volte lega due persone e di come questo “gioiello” che per tanto tempo viene conservato, prima o poi debba essere manifestato, espresso.

I will make my way to be with you

 

Gray

Gray è il pezzo più sexy, più sensuale del disco. Il brano ha una special guest, perché è impreziosito dalla partecipazione di Sir Waldo Weather, ex componente della band di James Brown per oltre 20 anni; Gray parla di una sorta di dipendenza positiva che a volte si crea nei confronti del rapporto fisico che si instaura col proprio partner.

I’ll let you tie me to your heart

 

Alone

Alone è il primo singolo estratto dal disco. Nel brano Daria racconta la fine di un amore, una fine problematica causata da un tradimento. Parla dei sensi di colpa che ne derivano e al contempo del desiderio di volere rimediare; del percorso di ricerca interpersonale che conduce verso l’analisi di tutto ciò che è accaduto, delle motivazioni che possono spingere qualcuno a compiere un tradimento.

There is an empty space until the day you will be mine one more time

 

Credits EP:

Voce: Daria Biancardi

Basso: Giuseppe Filippi

Chitarra: Massimiliano Cusumano

Batteria: Francesco Passannanti

Midi e sampling: Gabriele Asaro

Piano e tastiere: Roberto Brusca

Special guest in Gray: Sir Waldo Weather

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*