Ennesimo atto vandalico al Centro Polivalente di Borgo San Lorenzo: danneggiate undici auto

Ennesimo atto vandalico al Centro Polivalente di Borgo San Lorenzo: danneggiate undici auto

 

auto

 

Firenze – Ennesimo atto vandalico stanotte al Centro Polivalente di Borgo San Lorenzo. Stamattina all’apertura della struttura, alle ore sette, gli operatori hanno trovato danneggiate ben undici auto: a tutte sono stati distrutti i vetri e quindi ora sono inservibili.
Le vetture erano nel parcheggio all’interno dell’area del centro: i vandali hanno forzato il cancello e sono entrati.

“Non è la prima volta che la struttura viene presa di mira da ignoti e a rimetterci sono gli assistiti, in particolare i cittadini più fragili, perché quelle auto servono per garantire i servizi domiciliari agli ammalati, anche ai pazienti oncologici, per gli operatori della salute mentale e per gli assistenti sociali: stamattina abbiamo autorizzato il personale ad utilizzare i propri mezzi per garantire le attività socio-sanitarie più urgenti e non lasciare così i cittadini senza assistenza –ha fatto sapere il direttore della zona distretto dottor Massimo Braganti-.

Il grave episodio è già stato denunciato alle autorità competenti ma intanto Azienda Sanitaria e Società della Salute del Mugello stanno valutando di installare un sistema di videosorveglianza, per proteggere il centro Polivalente da altre incursioni e garantirne così la sicurezza.

Daniela Ponticelli
Coordinamento Ufficio Stampa
AUSL TOSCANA centro
Foto d’archivio

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*