Ecosistema Scuola 2011: Il caso di Pistoia

In questi giorni sono stati pubblicati i dati italiani sull’Ecosistema Scuola 2011. La Toscana è risultata, insieme all’Emilia Romagna, tra le migliori in graduatoria, noi ci siamo voluti informare in modo più dettagliato sulla situazione specifica di una città toscana in particolare: Pistoia.

Abbiamo contattato il Servizio Lavori Pubblici del Comune di Pistoia che nella persona di Nicola Stefanelli, funzionario dell’ U.O. edilizia non residenziale e storico culturale, ha risposto ai nostri quesiti sull’argomento.

Qual è la situazione generale degli edifici scolastici di Pistoia?

Gli edifici scolastici di nostra competenza sono 64 divisi in:

–         Asili Nido

–         Scuole dell’infanzia

–         Scuole Primarie

–         Scuole secondarie di primo grado

La situazione generale è tendenzialmente buona e sotto controllo dal punto di vista della sicurezza degli edifici.

 

Sono risultate scuole alle quali fare delle manutenzioni urgenti?

Nel Piano degli investimenti sono previsti , per l’anno 2011 lavori di manutenzione straordinaria e di riorganizzazione, in vari edifici scolastici,  per un totale di € 1.975.000,00.

Ci sono scuole che sorgono in aree a rischio sismico?

Il nostro Comune si trova in zona sismica di categoria 2, dati aggiornati all’anno 2006.

Tra le scuole senza certificato di agibilità ce ne sono alcune del pistoiese?

L’agibilità è un’autocertificazione rilasciata dal dirigente che si occupa dell’Edilizia Scolastica.  Quindi si evince che i nostri edifici scolastici ne siano provvisti.

Ci sono scuole a rischio idrogeologico?

Non esistono nostre scuole a rischio idrogeologico ma vi sono due scuole, scuola dell’infanzia “La rondine” di Campiglio e la scuola dell’infanzia “La Favola” di Villa di Baggio che hanno vincoli idrogeologici (R.D. 3267/23). Ovvero ogni volta che vi sono manutenzioni o lavori da compiere su queste scuole si deve provvedere a “svincolarle” con autorizzazione dell’ufficio competente.

Giusy Chiello

Redattrice – giusy.chiello@ilmiogiornale.org

1 thought on “Ecosistema Scuola 2011: Il caso di Pistoia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.