Ultime

Donna investita e uccisa dal treno affittato da Matteo Renzi

E' accaduto nella tratta Firenze- Roma

Pin It

Una tragedia ha colpito il tardo pomeriggio di ieri i binari della tratta Firenze-Roma dove una donna è stata investita da un treno, non uno qualsiasi bensì quello noleggiato dal segretario del Partito Democratico Matteo Renzi per il suo tour dell’Italia.
Il treno prendeva il nome di “Destinazione Italia” ed era stato noleggiato dal politico in questione per poter fare un tour attraverso tutte le città italiane in vista della lunga campagna elettorale per le Politiche del prossimo anno.
La vittima si chiamava Anna Chiara Nobili ed aveva 43 anni. L’incidente ha avuto luogo nella piccola città di Borghetto Civita Castellana, in provincia di Viterbo e, da quanto risulta dalle dichiarazioni della Polizia Ferroviaria, la donna è stata investita dal treno mentre stava oltrepassando il passaggio a livello del paese e, stando alle fonti, non ha calcolato bene le distanze con il convoglio mentre oltrepassava i binari a causa del buio venendo, così, investita e morendo sul colpo.
Per quanto riguarda il treno, quest’ultimo, al momento dell’impatto, era vuoto difatti a bordo era presente solo il macchinista che si stava dirigendo verso Roma dato che è la base da cui sarebbe cominciato poi il tour d’Italia di Matteo Renzi e quindi, in quel momento, era per così dire “fuori servizio”.
Il PD, intanto, si è dichiarato “vicino alla famiglia” attraverso soprattutto le parole di Andrea Rossi che, su Twitter, si è espresso: “Appreso del tragico incidente che ha coinvolto il treno charter noleggiato dal Pd e che ieri era in trasferimento tecnico per manutenzione, a nome di tutto il Pd esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia della vittima.”

Lorenzo Toninelli

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*