Domani a Prato Alexian group in concerto

Domani a Prato Alexian group in concerto

Festival delle Colline

In a Different Way / In un Altro Modo

XXXIII edizione_26 giugno_26 luglio_2012
Colline della provincia di Prato

 

VIAGGIO NELLA MUSICA E NELLA CULTURA ROMANI’

 

Venerdì 20 luglio – ore 21.30 – ingresso 5 euro

Spazio polivalente Don Balleri – Luicciana/Cantagallo – Prato

ALEXIAN GROUP

in concerto

 

Una cultura diversa, quella Romanì, eppure a noi vicina, spesso vittima di pregiudizi, che racchiude in sé una storia millenaria e radici culturali profonde: è proprio questo aspetto che Santino Spinelli in arte Alexian, Rom italiano, cerca di sottolineare. Suoni, canti e storie che ritroviamo venerdì 20 luglio allo spazio polivalente Don Balleri di Luicciana, alle porte di Cantagallo (Prato – inizio spettacolo ore 21,30 – biglietto 5 euro) nell’ambito del “Festival delle Colline 2012 – In a different way”.

Originario dell’India del Nord, da secoli il popolo Rom fa parte di quel grande mosaico culturale che è l’Europa. E la sua musica ne ha assorbito le più diverse contaminazioni:  dalla tradizione popolare dei Balcani al flamenco spagnolo, dal jazz manouche francese alle innumerevoli influenze dei Paesi che di volta in volta hanno ospitato le sue genti.

Alexian è musicista, compositore, cantautore, insegnante, poeta, saggista. Ha due lauree, una in Lingue e Letterature Straniere Moderne e l’altra in Musicologia, entrambe conseguite all’Università degli Studi di Bologna. Insegna lingue e processi interculturali all’università di Chieti ed è nel Consiglio d’Europa per la formazione dei mediatori culturali Rom. Ha da poco date alle stampe per Dalai editore il libro “Rom, Genti libere. Storia Arte e cultura di un popolo misconosciuto”, con la prefazione di Moni Ovadia. Ha pubblicato partiture musicali per orchestra, ensemble e fisarmonica con il titolo di Romano Drom («Carovana romanì») con l’Ut Orpheus di Bologna e ha tenuto concerti con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese e con l’Orchestra Europea per la Pace a Strasburgo al Palazzo del Consiglio d’Europa.

Alexian Santino Spinelli è da sempre impegnato  nella difesa e trasmissione della cultura e musica Rom, fermamente convinto che “Per capire la musica romaní occorre viverla alla maniera romaní e capire lo spirito rom. Parlare della musica romaní significa parlare della cultura dei Rom e della sua evoluzione, che segue le vicende di un popolo errante nel mondo, che ha custodito i suoi tratti essenziali nel tempo e nello spazio”.

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI FESTIVAL DELLE COLLINE 2012

Lunedì 23 luglio all’Arena Parco Ferri di Vaiano (ingresso libero) la produzione originale del Festival delle Colline “Fuoricasta Rock Gala”, di e con Massimo Altomare e Saverio Lanza.

Chiudono giovedì 26 luglio al Parco dell’Albereta di Mercatale di Vernio (ingresso libero) i Presi per Caso, collettivo musicale e artistico formato da detenuti ed ex-detenuti del penitenziario di Rebibbia.

 

DRUSILLA FOER PER FESTIVAL DELLE COLLINE: GUARDA LO SPOT!

Tra i personaggi più colti e raffinati del cinema e della tv, Drusilla Foer ha realizzato un meraviglioso e divertente spot per sostenere Festival delle Colline 2012, a testimonianza della sua vicinanza nei confronti del tema trattato. Da non perdere, www.festivaldellecolline.com!

 

CREDITS

Festival delle Colline è organizzato da Comune di Poggio a Caiano in collaborazione con Regione Toscana e Provincia di Prato, Comuni di Prato, Carmignano, Montemurlo, Vaiano, Vernio e Cantagallo. Con il contributo di Cooperativa Humanitas, Estra S.p.A Prato, A.S.M S.p.A. Prato, Publiacqua, Coop-Bisenzio Ombrone. Direzione artistica di Silvia Bacci per Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci.

 

Info spettacoli

Tel. 0574 531828  i.aiazzi@centropecci.itwww.festivaldellecolline.com

 

Ufficio stampa

Ivan Aiazzi: i.aiazzi@centropecci.it

Marco Mannucci: mannucci@dada.it

Uff. stampa nazionale: Big Time – pressoff@bigtimeweb.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*