Ultime

Domani a Firenze il duo She Said Destroy!

Pin It

GLUE – Alternative Concept Space Firenze presenta:

SHE SAID DESTROY!

Durante la serata live painting di Daniele Caluri e Emiliano Pagani

(i padri di Don Zauker)

venerdì 30 novembre 2012 @ GLUE Alternative Concept Space

V.le Manfredo Fanti, 20 – Firenze
Apertura ore 21.00 | Concerto ore 22.30

Ingresso gratuito con tessera Glue/US Affrico

Modalità di tesseramento: http://www.gluefirenze.com/wordpress/?page_id=89

 

 

She Said Destroy!

Un duo bolognese pronto a suonarvele…

 

 

BIO | SHE SAID DESTROY!

She Said Destroy! è un duo noise-pop che nasce a Bologna nel novembre 2010. Nonostante le differenti personalità musicali, da subito Stefania (basso, voce) e Emy (batteria, cori) trovano un sound che unisce la leggerezza del pop e un’attitudine lo-fi.

Legate da uno spirito genuino, le SSD! si fanno strada con un suono graffiante, ma con melodie prettamente pop, partendo da un insieme schizofrenico di influenze. Da subito si fanno notare con “I Fell in Love”, che viene inserita nella playlist di diverse webradio inglesi e italiane.

Esce il 30 aprile 2012 il loro primo EP autoprodotto “Conflicting Landscapes”.

 

Web:

http://shesaiddestroy.bandcamp.com

http://soundcloud.com/she-said-destroy

http://www.lastfm.it/music/She+Said+Destroy!

http://shesaiddestroy.bigcartel.com

 

Video: http://www.youtube.com/watch?v=e_ce86-7-8k

 

 

DANIELE CALURI E EMILANO PAGANI

Alla maggior parte dei lettori di fumetti, i nomi di Emiliano Pagani e Daniele Caluri sono diventati noti  quando, a sorpresa, hanno vinto il Premio Micheluzzi a Napoli Comicon nel 2007 con il loro “Don Zauker”, velenosa satira sulla Chiesa e sui vizi dei suoi rappresentanti.
Ma “il” Pagani e “il” Caluri erano già ben noti grazie al mai abbastanza elogiato Vernacoliere, sul quale il suddetto personaggio è nato.

Sono poi approdati alla grande distribuzione con Panini Comics, con “Don Zauker” e la miniserie “Nirvana”.

Web:  http://donzauker.it/

 

 

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*