Ultime

Diventare Museum Angels in Toscana: un’occasione per 27 giovani

Pin It

Prorogato all’8 giugno l’avviso di selezione di Fondazione Musei Senesi per 27 giovani da impiegare in progetti di servizio civile nel campo della valorizzazione e promozione del patrimonio culturale, per l’attuazione del PON YEI nella Regione Toscana

Diventare Museum Angels, occasione per 27 giovani

 “Museum Angels reloaded. Giovani in Museo per una nuova cittadinanza attiva della cultura” il nome del progetto ideato dall’istituzione senese. Si tratta di un’esperienza di un anno con un contributo mensile di 433,80 euro erogato dalla Regione Toscana

 

logo della Fondazione Musei SenesiUn’occasione da cogliere al volo per 27 giovani: diventare Museum Angels. Fondazione Musei Senesi cerca 27 ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 e i 29 anni da inserire in progetti di servizio civile nel campo della valorizzazione e promozione del patrimonio culturale, per l’attuazione del PON YEI nella Regione Toscana, finanziati con i fondi europei destinati al programma Garanzia Giovani. “Museum Angels reloaded. Giovani in Museo per una nuova cittadinanza attiva della cultura” è il nome del progetto ideato dall’istituzione senese con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale delle Terre di Siena e le domande per partecipare al bando di selezione – che è stato prorogato – possono essere presentate entro lunedì 8 giugno.

Si tratta di un’esperienza di un anno con un contributo mensile di 433,80 euro erogato dalla Regione Toscana per 27 ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 e i 29 anni, residenti in Italia, registrati al programma “Iniziativa occupazione giovani” in data anteriore a quella di presentazione della domanda, in possesso del Patto di Servizio firmato con il centro per l’impiego, inoccupati o disoccupati e non iscritti a corsi di studi o di formazione.

Per chi supera la selezione è previsto un breve periodo di formazione a Siena, presso la sede della Fondazione Musei Senesi, e in alcune sedi museali del territorio, volto a sviluppare conoscenze e competenze in materia di storia e collezioni del museo, contesto territoriale, servizi museali, marketing, comunicazione e promozione dei beni culturali. Durante il servizio, i giovani svolgeranno, presso i musei delle aree Val di Chiana, Amiata e Val d’Orcia, Crete Senesi e Val d’Arbia, Val di Merse, Siena e Chianti, attività di ideazione, progettazione e realizzazione di iniziative ed eventi che, partendo dalle peculiarità del patrimonio e delle collezioni dei musei, coinvolgano le comunità locali, in particolare il pubblico loro coetaneo.

Tutti i dettagli sul bando, i moduli e la documentazione necessaria all’inoltro della domanda e le modalità per la sua presentazione sono consultabili sul sito www.museisenesi.org; per ulteriori informazioni è possibile contattare la Fondazione Musei Senesi allo 0577 530164 da lunedì a venerdì, dalle ore 9 alle ore 13.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*