Colonnella (Te): Cena di solidarietà per missione francescana

 
 
 

 L’Associazione “Quelli del caminetto” di Controguerra organizza, per il quarto anno consecutivo, una cena di beneficenza, il cui ricavato è destinato ad una missione francescana in Guinea Bissau. La cena si svolgerà presso il ristorante Bellavista, Via Icona 5, Colonnella, venerdì 4 marzo alle ore 20.oo

Ci hanno scritto:

 

Amici carissimi,

per il quarto anno consecutivo la nostra Associazione organizza una cena il cui incasso, dedotte le spese vive, sarà devoluto, tramite l’associazione “Verso gli ultimi” del prof. Filippo Camaioni, alla missione francescana di Quinhamel in Guinea Bissau, diretta da Suor Luigina. Vogliamo ricordare che con le precedenti iniziative abbiamo reso possibile il conseguimento di progetti importanti: la realizzazione di un pozzo, l’arredamento di una scuola e, insieme ad altri soggetti, l’ampliamento di una casa di accoglienza per le ragazze sottratte alla schiavitù e ai matrimoni forzati. L’obiettivo di quest’anno è più impegnativo: vogliamo fornire la missione di un altro fuoristrada, usato naturalmente, perché gli operatori possano spostarsi in modo più veloce e sicuro per i villaggi per svolgere attività di alfabetizzazione, di apprendimento delle pratiche domestiche e delle norme igienico-sanitarie ai fini della prevenzione dalle malattie infettive. Per raggiungerlo abbiamo bisogno di una larga partecipazione; dobbiamo raggiungere il record di presenze, 200, facendo affidamento sui tanti amici che ci sono stati vicini nelle precedenti occasioni perché convincano a partecipare alla cena altre persone. Con l’impegno di tutti e con la collaborazione di tante aziende vicine alla nostra Associazione, a cominciare dai titolari del ristorante Bellavista di Colonnella, e dell’Istituto Alberghiero “V. Crocetti” di Giulianova, ce la faremo. Il primo propone alcuni dei piatti che fanno parte la storia della sua cucina, molto apprezzata da Rino Faranda, grande studioso di gastronomia; il secondo offre il dolce, chiamato Bellavista in onore al locale che ci ospita, e cura il servizio di sala.

 Quelli del caminetto
  

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*