Ultime

L’angolo della poesia: “Città” di Emanuela Verderosa

Pin It

Cari amici, oggi ritroviamo in questo Angolo la cara Emanuela Verderosa, che tante volte ci ha intrattenuto con le sue riflessioni e le sue poesie (Grido, Memoria, Mia madre, La strada e Ho trascorso). Ogni volta ci incanta, ci scuote, ci emoziona … per cui siamo certi che neppure questi versi vi lasceranno indifferenti.

 

Città


Per quanto ascolti

non comprendo

questa mia città

forgiata da memorie

di palude

È grigio il giorno

allo straniero

E la sera

La sera è un forte

di pietre nere

tra le case

Aspra vertigine

di ragnatele  al vento

 

 

 

 

 

 

 

Foto di Michele Porcu

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*