Chieti, i nominativi dei premi alla cultura Luca Romano

Massimo Pasqualone -Antonio Romano

Il comitato scientifico del premio Luca Romano, presieduto dal critico d’arte e letterario Massimo Pasqualone ed il presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Luca Romano, Antonio Romano, comunicano i nominativi dei premi alla cultura Luca Romano 2022, che verranno consegnati a Chieti nel corso della cerimonia di premiazione del Premio internazionale Luca Romano per la letteratura il 28 maggio alle ore 17 in piazza G.B. Vico: Achille Curatella , Giuseppe Rozzi , Antonio Tavani , Danuta Anna Kida ,   Laura D’Angelo , Francesca Giarmoleo , Angelica Di Francesco,  Antonio Albanese , Lilliana Capone , Paolo Camaioni , Pasquale Favale  Giuliano Biagi  Arianna Leardi , Pierlisa Di Felice , Alberto Colazilli , Massimo Di Prospero, Sabrina D’Arcangelo , Piero Alpino, Paolo Gozzi, Alessandro Sigismondi.

“Si tratta di personalità che ogni giorno si impegnano per la diffusione dei valori della nostra associazione- affermano Massimo Pasqualone e Antonio Romano- condividendo le grandi passioni di Luca, a cui il premio è dedicato e che porta a Chieti ogni anno straordinarie personalità di livello internazionale.”

Inoltre verranno assegnati i premi per la sezione letteratura, con la giuria presieduta da Eugenia Tabellione e composta da Mauro Mammarella, Fabrizia Scopinaro, Annarita Tartaglia, Gino Palone, Valentina Di Paolo, Elisabetta Grilli.

SEZIONE A

Primo classificato: SELENE PASCASI con Senza me, Secondo classificato ALBERICO SOLIMES con L’ombra spezzata, Terzo classificato LAURA D’ANGELO con Sua maestà di un amore. Menzione di merito: ELVIRA VENOSI con Ceneri ardenti, MARIO DE SANTIS con Lo scrigno.

SEZIONE B

Primo classificato AURORA SISI con Silloge senza titolo, Secondo classificato STEFANO PERESSINI con La borsa del poeta, Terzo classificato MARINO APPIGNANI con Silloge senza titolo. Menzione d’onore: NOEMI IEZZI con Silloge senza titolo, GIOVANNI CODUTTI con A passo d’uomo lungo la rotta della quinta stagione.

SEZIONE C

Primo classificato ANGELO DE NICOLA con Dante, Silone e la Perdonanza; Secondo classificato CLAUDIO CIRINEI con Due volti particolari dell’ateismo contemporaneo: Giulio Giorello e Massimo Cacciari; Terzo classificato MARIA TERESA RIZZO con Uomo e diritto nel pensiero di Kant. Menzione d’onore: CARMINE PARADISO con La verità è nuda, PIER FRANCESCO GALGANI con La sovranità limitata dell’Italia sconfitta 1948-1978: gli Stati Uniti, il mondo libero, Aldo Moro e il pensiero operoso, ANGELA ROSSI con L’eredità del mondo antico nell’arte: la frutta.

SEZIONE D

Primo classificato MARCO TERMENANA con Mio figlio; Secondo classificato GIUSEPPE BENASSI con Tra le tue sgrinfie; Terzo classificato ALESSIO PELUSI con La moleskine nera. Menzione d’onore: MARIA GIOVANNA BONAIUTI con L’uomo che suonava il pettine; FIORELLA FRANCHINI con Pulsa de Nura.

SEZIONE E

Primo classificato LUCIA FERRIGNO con Frammenti di Luce in una sfera di cristallo smerigliato; Secondo classificato LILLIANA CAPONE con Bianca come la neve; Terzo classificato ANTONIO FRANZÈ con Il mistero delle Pietre Incastellate; Menzione d’onore: GIOVANNI LUCA, GIANFILIPPO E VALERIA VENTURA con La Leonessa.

SEZIONE F

Primo classificato PIETRO CATALANO con Il cielo di Kiev; Secondo classificato MAURO GIANGRANDE con Neve grigia; Terzo classificato CONCEZIO DEL PRINCIPIO con Vorrei andarmene. Menzione di merito: ASSOCIAZIONE CULTURALE SPORTIVA GIOVANILE OLIMPIA; EUPREMIO VESTITA con Sospeso.

Il premio di euro 200,00 per l’acquisto di un volume partecipante al concorso ed inerente alle tematiche dell’Aps Luca Romano è stato assegnato a “I papaveri di Morfeo” di Nicola D’Angelo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.