Ultime

Cagliari: prosegue domani il seminario sulla mediazione linguistico-culturale

Pin It

Mediazione linguistico-culturale, nei servizi scolastici, sanitari e sociali: l’insegnamento della lingua e della cultura italiana agli stranieri

Prosegue sabato 18 maggio 2013, alle ore 08.25 presso la sede di via Eleonara D’Arborea, il Seminario sulla Mediazione linguistico-culturale, nei servizi scolastici, sanitari e sociali, organizzato dalla Associazione Alfabeto del mondo.

Gli obbiettivi che l’azione formativa si prefigge sono l’acquisizione di competenze tecniche necessarie alla elaborazione di strategie di accoglienza e acquisizione di tecniche e strategie utili alla progettazione  di specifici percorsi trattamentali nei confronti di soggetti stranieri. Compresi i casi di persone sottoposte a provvedimenti da parte dell’autoritá giudiziaria.

Oltre alla centralitá del mediatore culturale nell’insegnamento della lingua italiana attraverso un ausilio visivo (workshop) con esercitazioni pratiche e sperimentazioni.

La formazione partita il 09 marzo c.a. Si articola in 16 incontri per un totale di 75 ore oltre a 7 ore dedicate alla fonetica e la linguistica.

 

IL PROGRAMMA

corso di mediatore interculturale anno 2013 

18 maggio 2013

sede del Corso: Cagliari via Eleonora d’Arborea 10 primo piano

 

ore 8,30-9,00 registrazione e accoglienza partecipanti, iscrizioni e consegna materiale didattico.

ore 9,00- 11,00 evoluzione della lingua italiana, la figura del mediatore culturale e dell’esperienza dell’insegnamento della lingua italiana agli stranieri.   (Prof. Giampaolo Ascedu)

ore 11,00 – 11,30 pausa

ore 11,30-12,30 insegnamento italiano agli stranieri (Prof.ssa Alexandra Balaban)

ore 12,30-13,30 insegnamento italiano agli stranieri (Prof.ssa Maria Grazia Medda

 

15,00-17,00 workshop esercitazioni pratiche e sperimentazioni (Prof.ssa Eleonora Giardino)

ore 17,00 consegna attestati di partecipazione

 

Cagliari 16 maggio  2013

Ufficio Stampa di Alfabeto del Mondo

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*