Cagliari: dal 25 al 28 aprile la manifestazione “Sardegna, isola dei trapianti e dello sport”

Cagliari:  dal 25 al 28 aprile la manifestazione “Sardegna, isola dei trapianti e dello sport”

Attività motoria e sport per ricominciare a vivere: questo il messaggio della Prometeo Aitf Onlus

 

Dal 25 al 28 aprile 2013 la Prometeo Aitf onlus organizza a Cagliari la manifestazione internazionale “Sardegna, isola dei trapianti e dello sport”, che include tre eventi ciclistici, realizzati in collaborazione con l’associazione sportiva dilettantistica Sinnai MTB, e un convegno. L’obiettivo dell’iniziativa è duplice: promuovere la donazione degli organi e favorire la pratica delle attività motorie e degli sport, in particolare tra i trapiantati. Fare movimento, infatti, è una delle regole indispensabili per acquisire o, nel caso dei trapiantati, riacquisire una buona qualità di vita. Non solo: il fatto che un trapiantato possa svolgere attività motorie e sportive dimostra gli effettivi benefici di questo tipo di intervento e, di conseguenza, l’utilità sociale della donazione degli organi.

 

Questo, in dettaglio, il programma della manifestazione:

 

25 APRILE 2013 “IL TOUR DELLA VITA”

Ciclopedalata non competitiva aperta a tutti i cicloamatori dai 12 anni in su, con la partecipazione di ciclisti trapiantati provenienti da diversi paesi europei  , con iscrizione gratuita.  Il percorso: partenza alle ore 15 presso l’ospedale “Binaghi” in via is Guadazzonis; via Curie; via Corsica; via Milano; piazzale Bonaria; viale Bonaria (sosta alla sede della Rai); via Roma (sosta ai palazzi del Consiglio regionale e del Comune di Cagliari); via Maddalena; viale Trieste; via Santa Gilla; piazzale Unione sarda (sosta alla sede  dell’Unione sarda); via Po; via S. Michele; piazza Medaglia Miracolosa; via Emilia; via Abruzzi; piazzale Cimitero; via Abruzzi; via Is Cornalias; via Piero della Francesca; via Peretti; arrivo alle ore 18 circa all’ospedale Brotzu (piazzale Ricchi). Durante le soste e all’arrivo gli atleti incontreranno il personale sanitario addetto ai trapianti, gli operatori dei media e gli amministratori comunali, provinciali e  regionali.

 

26 APRILE 2013 “RINCORRENDO IL SOLE E IL MARE”

Manifestazione internazionale di ciclismo non agonistica su strada per trapiantati. 90 km da percorrere dalle 10 alle 14 circa, partendo dal palazzo del Consiglio regionale, in via Roma a Cagliari, e giungendo al municipio di Villasimius.

 

27 APRILE 2013 “DAL TRAPIANTO ALLO SPORT”

Convegno internazionale con la partecipazione di operatori sanitari e testimonial provenienti da vari paesi europei, aperto a tutti i cittadini ma  rivolto prevalentemente ai trapiantati e ai loro familiari. Obiettivo specifico dell’evento è proseguire l’attività di informazione e accompagnamento avviata dall’associazione e dal suo consulente scientifico, il dr. Stefano Dedola, con la stesura della “Guida per il trapiantato”. Il convegno si terrà presso la sala congressi dell’ospedale “G. Brotzu” di Cagliari, dalle ore 9 alle ore 18 circa (sono previste una pausa caffè alle 10.40 circa e la pausa pranzo alle 13), ed è articolato in sei sessioni di lavoro, tre al mattino e tre al pomeriggio:

–          sessione 1: Sin donante no hay trasplante – La cultura della donazione

–          sessione 2: La vita dopo il trapianto (a seguire lettura magistrale del dr Fausto Zamboni)

–          sessione 3: Sport e salute, compagni di una squadra vincente

–          sessione 4: Stili di vita – L’importanza dell’esercizio fisico e dell’alimentazione

–          sessione 5 (tavola rotonda): Trapianto e sport, le domande che non hanno avuto risposta

–          sessione 6: testimonianze degli atleti trapiantati.

Numerosi i relatori coinvolti: Mohammed Ayyoub, Pier Paolo Bacchiddu, Andrea Bianco, Carlo Carcassi, Vincenza Congias, Antonio Crisafulli, Stefano Dedola, Bruna Dettori, Josè L. Escalante, Giovanni Fantola, Giulia Farci,  Pierpaolo Orrù, Marco Songini, Silvia Talana e Fausto Zamboni.

Faranno, invece, da moderatori Maria Teresa Addis, Emiliano Cirio, Alberto Concu, Roberto Ganga, Donatella Mudu,  Alessandra Napoleone, Remigio Puddu e Ugo Storelli.

In programma al pomeriggio anche l’ intervento dei giornalista Carlo Alberto Melis (Unione sarda),  che intervisterà alcuni sportivi  trapiantati che partecipano normalmente ai campionati europei e mondiali del settore, l’ex calciatore del Cagliari dello scudetto , Giuseppe Tomasini, la sciatrice Marina Cotti e i cicloamatori Josè Bastia, Giulio Bettinelli, Stefano Caredda, Arnold Oberaufer, Michael Prenner e Walter Uccheddu e, alcuni dirigenti delle associazioni di volontariato, Pino Canu Presidente nazionale del  Forum Sport e l’ex nuotatore Paolo Pettinao Presidente AIDO Sardegna.

Sono previsti, inoltre, i saluti dell’Assessore regionale alla Sanità, del Presidente della Provincia di Cagliari, del Sindaco di Cagliari, del Direttore generale del “G. Brotzu”, del Presidente regionale dell’Anci e di alcuni familiari di donatori.

 

28 APRILE 2013PEDALANDO PER LA VITA”

Gara internazionale di ciclismo su strada tipo pista, aperta ai cicloamatori trapiantati.
Partenza alle ore 10.30 da Monserrato, secondo il percorso  via dell’Argine, via S. Fulgenzio, via Argentina e arrivo in via dell’Argine intorno alle ore 11,30, Seguirà un rinfresco offerto dalla Conad di Monserrato.

CON LO STARTER DUE FAMIGLIE DI DONATORI PASSANOIL TESTIMONE DELLA VITA AI TRAPIANTATI

Aldilà dell’ordine d’arrivo la parte più importante della gara sarà la partenza, dove due famiglie sarde che hanno donato gli organi dei loro due giovani figli Elisa e Mattia, che erano entrambi studenti e sono deceduti a 23 e 17 anni , passeranno il simbolico testimone a tutti i trapiantati, che grazie a questo Dono hanno ricominciato a vivere  una vita nuova.

 

 

Per ulteriori informazioni:

Pino Argiolas

Presidente Prometeo Aitf Onlus

tel. 329 3792449

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*