“Cacciamo i leghisti!”: lo sfogo di un lettore

“Cacciamo i leghisti!”: lo sfogo di un lettore

Ci hanno scritto:


 

Sono un cittadino italiano che non possiede una tessera politica. Amo i colori della mia bandiera. Amo l’inno nazionale e canticchio, con la mia voce roca, “Va pensiero”.

Quindi?

Non amo il verde delle cravatte, né delle maglie, né delle pochettes leghiste che esibiscono tutti, anche il più carismatico della schiera.

Per quale ragione?

Perché gli abitanti della ricca nazione padana “magnano” a sbaffo dello Stato italiano!!!

Se rimandiamo indietro gli extracomunitari, perché noi “italiani veraci” non cacciamo anche i leghisti?

Sono certo che le conseguenze non saranno poi così gravi: all’opposizione, in qualunque momento, ci sarà sempre qualcuno disposto a sacrificarsi per i propri comodi …

È una semplice riflessione, “a voce alta”, di una persona che guarda da fuori e che non ha voce in capitolo.

Paolo Paoletti

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*