Ultime

Bagheria (Pa): Ultrasessantenni ai seggi elettorali

Pin It

Qualche giorno fa abbiamo ricevuto notizia da alcuni lettori bagheresi del fatto che tra coloro che sono stati scelti come scrutinatori per i seggi elettorali delle amministrative previste per il 29 e 30 maggio, figurano tanti cittadini attempati (dai 60 anni in su), tra i quali addirittura anche un settantenne.

Per capire quali sono stati i criteri di selezione abbiamo contattato l’ufficio elettorale del comune di Bagheria.

Alle nostre perplessità e curiosità ha risposto la signora Varagona, responsabile dell’ufficio elettorale bagherese.

Sembra che per la scelta degli scrutinatori siano state rispettate le regole previste dalla legge regionale. Tutti i cittadini bagheresi, infatti, senza limitazione di età (solo i presidenti di seggio non devono avere più di 70 anni), che abbiano conseguito almeno la licenza media, che non abbiano rapporti di parentela con i candidi, potevano presentare la domanda. La signora Ragona continua dicendoci che è stata fatta, inoltre, una preselezione (realizzata dalla commissione elettorale, presieduta dal sindaco) per escludere dalla lista dei partecipanti al sorteggio successivo coloro che non possedevano un titolo di studio idoneo e i residenti di altri comuni.

Tutti i cittadini che vorranno avere informazioni dettagliate sulla loro domanda di iscrizione possono rivolgersi alla signora Varagona in via Mattarella n.43 a Bagheria.

Saranno anche stati rispettati i canoni di partecipazione dettati dalla legge regionale, ma forse un posto di scrutinatore avrebbe fatto più comodo ad un giovane che non lavora.

Giusy Chiello

Redattore Capo -giusy.chiello@libero.it

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*