Assicurazione sanitaria viaggio di Yolo: perchè è così importante farla?

L’assicurazione sanitaria di viaggio è uno degli elementi essenziali per qualsiasi viaggio. Questo perché non tutti i paesi extra UE riconoscono il sistema sanitario italiano. In caso di necessità mediche quindi, derivanti da un incidente o una malattia, il viaggiatore si ritroverebbe scoperto e per questo motivo pagare di tasca propria le spese per le cure. Sottoscrivendo però una polizza viaggio sanitaria come quella di Yolo, il discorso cambia. Vediamo insieme perché è così importante farla.

Perché sottoscrivere un’assicurazione sanitaria viaggio?

In viaggio, a seconda del Paese in cui ci si trova, e quindi dei rispettivi standard sanitari, le spese mediche raggiungono spesso cifre anche piuttosto elevate. Per evitare questi costosi inconvenienti, la soluzione è una sola: stipulare una polizza sanitaria viaggio, in grado di coprire interamente le spese mediche che verranno sostenute. Le proposte sul mercato sono davvero moltissime.

L’unico modo per scegliere in maniera consapevole è mettere a confronto diverse soluzioni. Ad esempio, un elemento da considerare riguarda la possibilità che la polizza copra eventuali costi di rientro in Italia nel caso la problematica non venga risolta. Per comprendere l’importanza di una copertura di questo tipo, basti pensare che un semplice intervento di appendicite negli USA può costare 30.000 euro.

Inutile sottolineare come il premio di una qualsiasi assicurazione sanitaria viaggio sia infinitamente inferiore, indipendentemente dal prodotto scelto. Ad ogni modo, altre possibili coperture riguarda ad esempio l’annullamento del viaggio, che consente di evitare il pagamento in situazioni di mancata partenza (per una serie di motivazioni ammesse, tra cui quelle di salute o di natura professionale dell’assicurato).

Assicurazioni per sport invernali

Come spiegato in precedenza, un’assicurazione viaggio serve a coprire l’assicurato da possibili imprevisti durante il viaggio, che sia di lavoro, studio o divertimento. Esistono diverse formule, alcune più generiche, altre più specifiche come quelle per gli sport invernali. Sappiamo bene che questo tipo di attività, come sciare o andare sullo snowboard, oppure fare alpinismo, sono affascinanti ma anche molto rischiose.

Proprio per questo motivo diventa ancora più importante sottoscrivere un’ assicurazione per sciare su Yolo Insurance . Si tratta di un prodotto assicurativo estremamente flessibile e personalizzabile secondo le proprie esigenze, proposto in due diverse versioni: Silver e Gold. Rispetto alla prima, la polizza Gold offre delle coperture supplementari, come la diaria da ricovero o il rimborso delle spese legali.

Entrambe le soluzioni possono essere attivate sia per archi temporali prestabiliti, come 1,2 o 6 giorni, che per l’intera stagione. Sottoscrivendo una polizza di questo tipo, è possibile divertirsi sulla neve in maniera sicuramente più serena. Per comprendere meglio, basti pensare in caso di un elisoccorso a quali spese si dovrebbero affrontare. Parliamo di cifre davvero consistenti.

Oltretutto dal 1° gennaio 2022, vogliamo ricordare come la sottoscrizione di un’assicurazione RC di responsabilità civile verso terzi sia diventata obbligatoria per tutti gli sciatori. Attivare la soluzione proposta da Yolo è davvero molto semplice, ed è possibile procedere direttamente dal sito ufficiale, inserendo le informazioni dell’assicurato e il periodo di copertura necessaria. Una volta​effettuato il pagamento, il contratto verrà inviato direttamente sulla casella e- mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.