Animali/ A Roma in 10 mila contro Green Hill e vivisezione

Roma, 16 giu. (TMNews) – Sono attese oltre 10mila persone da tutta Italia oggi a Roma per la ‘manifestazione nazionale contro Green Hill e la vivisezione’, organizzata dal movimento Occupy GreenHill e dal Coordinamento Antispecista del Lazio “per chiedere l’immediata chiusura di quel lager chiamato Green Hill, dove ogni mese oltre 250 cani vengono mandati a morte certa”.

“Green Hill è un lager in cui sono rinchiusi 2.700 cani, animali, identificabili solo da un numero, che nascono per morire e sono condannati a soffrire. Ogni anno inoltre, solo in Italia, quasi 1 milione di animali sono sottoposti a esperimenti crudeli, che non forniscono neppure dati utili alla salute umana. Le alternative già esistono e in molti casi hanno completamente sostituito l’utilizzo degli animali. Il diritto alla vita non è solo un privilegio di alcuni, bensì di tutti gli esseri viventi”, concludono gli animalisti.

Quasi trenta i pullman che partiranno da diverse città con direzione la capitale. Tra queste Brescia, Milano, Bologna, Firenze, Venezia, Genova, Viterbo, Pisa, Torino, Napoli e Bari. La manifestazione di domani partirà alle ore 15 da Piazza della Repubblica e terminerà in Piazza San Giovanni, dove ci saranno interventi degli organizzatori, dei ragazzi che sono stati arrestati il 28 aprile al’ultima manifestazione organizzata da Occupy GreenHill a Montichiari, di alcuni esponenti del mondo scientifico che si oppone alla vivisezione e di rappresentanti di altre campagne europee che lottano contro altri lager in cui si pratica vivisezione.

“In questi giorni nella XIV Commissione al Senato – dicono gli animalisti – si stanno decidendo le sorti di questo allevamento, tramite l’inserimento del divieto di allevamento di cani, gatti e primati su tutto il territorio nazionale per vivisezione. Tale legge è osteggiata dalla lobby farmaceutica che sta cercando in ogni modo di bloccarla, e permettere a Green Hill di continuare ad esistere. Domani mostreremo al Parlamento come la gente è stanca che le leggi si pieghino al volere delle lobby: la volontà popolare espressa in questi due anni in maniera assolutamente chiara e senza mezzi termini chiede la fine della vivisezione”.

www.firstonline.info

1 thought on “Animali/ A Roma in 10 mila contro Green Hill e vivisezione

  1. La civiltà di una nazione e il suo progresso morale si vede dal modo in cui tratta gli animali.
    (Gandhi)
    La vivisezione è un crimine, una bestemmia contro Dio e l’umanità.
    (Salvatore Messina)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*