Ultime

Domenica al via le eliminatorie di “Aspettando Arezzo Wave”

Pin It

Arezzo Wave Love Festival – Fondazione Arezzo Wave Italia

 

in collaborazione con

 

Ufficio Scolastico Provinciale

Consulta studentesca

Provincia di Arezzo – Progetto Generazione Protagonista

Comune di Bibbiena

Smemoranda

Copyservice

Radio Wave Arezzo – Piazza Grande

 

Al via domenica 22 aprile al Rock Highland le vetrine/eliminatorie di

Aspettando Arezzo Wave

3 appuntamenti live, 18 band in gara, un posto ad Arezzo Wave 2012

 

Against The System, Atraxia, Blackout, I Buli, Cold Turkeys, Du Demon, Federica Nicoletti, Hostage Of Madness, Jammy Damsons, Muffins, Punklobotomy, Ranaway, Sellardor, Stegheneghers, The Doc, The Opinion, Thetroubleexp, U.F.O.

Sono le 18 band/artisti selezionati per la fase live di Aspettando Arezzo Wave 2012, il concorso dedicato ai gruppi musicali emergenti che hanno uno o più componenti iscritti alle scuole secondarie di secondo grado di Arezzo e provincia.

Due vetrine/eliminatorie in scena domenica 22 e 29 aprile (dalle ore 15), ed una serata finale sabato 5 maggio (dalle ore 21), tutte al Rock Highland di Arezzo (via Galielo Ferraris 150/a), tutte ad ingresso gratuito. A stilare la classifica sarà una giuria composta dallo staff di Aspettando Arezzo Wave oltre che da musicisti e addetti ai lavori.

Il gruppo/artista vincitore si esibirà sul palco di Arezzo Wave Love Festival 2012, in programma dal 12 al 15 luglio 2012 ad Arezzo. Smemoranda – la nota agenda/sito internet ideati da Gino e Michele e Nico Colonna –  sarà presente alla finale del 5 maggio per creare dei video che testimonino la creatività dei giovanissimi. Ogni musicista, inoltre, riceverà un MP3 Samsung offerto da Copyservice.

Si parte come detto domenica 22 aprile sul palco del Rock Highland. A darsi battaglia, dalle ore 15, Jammy Damsons (Liceo Scientifico F. Redi), The Opinion (Liceo Classico Musicale), Ataraxia (Liceo Classico Signorelli), I Buli (Liceo Classico Musicale), Punk Lobotomy (Liceo Classico Musicale), The Trouble Experience (Liceo Scientifico F. Redi), Against the System (Istituto D’arte F.Petrarca), Black Out (Liceo della Comunicazione, nella foto), U.F.O. (Liceo V. Colonna).

Giunto all’ottava edizione Aspettando Arezzo Wave conferma l’attenzione della Fondazione Arezzo Wave Italia verso le nuove realtà musicali del territorio. Particolarmente proficuo il rapporto che negli anni si è instaurato con gli Enti e gli Istituti Scolastici, oltre che con i giovani musicisti aretini. L’edizione 2012 è organizzata in collaborazione con Ufficio scolastico provinciale, Consulta studentesca, Comune di Bibbiena, Smemoranda, Copyservice, Radio Wave Arezzo, Piazza Grande. Aspettando Arezzo Wave è inserito e sostenuto dal progetto “Generazione Protagonista” della Provincia di Arezzo.

 

Regolamento e dettagli su www.arezzowave.com

 

Domenica 29 aprile – ore 15

Cold Turkeys (Liceo Classico F.Petrarca)

Hostage of Madness (Istituto Tecnico Commerciale Laparelli)

Federica Niccoletti (Liceo Classico Signorelli)

Du Demon (Liceo Scientifico F.Redi)

The D.O.C. (Liceo Classico Musicale F.Petrarca)

Rana Way (Liceo Benedetto Varchi)

Stegheneghers (Liceo Benedetto Varchi)

Muffins (Liceo Classico Signorelli)

Sellardor (Liceo Scientifico Città di Piero)

 

Le precedenti edizioni di Aspettando Arezzo Wave:

2011: 22 band iscritte, vincitori: Double M Sound

2010: 24 band iscritte, vincitori: The Cyclops

2009: 14 band iscritte, vincitori: The Volountears

2007: 14 band iscritte, vincitori: Quarta Deriva

2006: 25 band iscritte, vincitori: Eye Witness

2005: 13 band iscritte, vincitori: In Viola

2004: 16 band iscritte, vincitori:Jester

 

 

FAWI – Fondazione Arezzo Wave Italia

Via Buonconte da Montefeltro 4/10 – 52100 Arezzo

tel: 0575/401714 – fax: 0575/296270

www.italiawave.com – press@arezzowave.com

 

Ufficio Stampa Fondazione Arezzo Wave Italia

Silvia Poledrini – Alessandra Pistocchi – Marco Mannucci

silvia@arezzowave.com – alessandra.pistocchi@italiawave.com

marco.mannucci@arezzowave.com

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*