Ultime

Al Museo d’Arte e Scienza di Milano in programma nuovi eventi

Pin It

logo del Museo d’Arte e Scienza di MilanoAl Museo d’Arte e Scienza di Milano (www.museoartescienza.com) in programma dal 24 febbraio il corso curato da Monica Salvestrini, docente di gioielleria antica, “I Gioielli del Novecento”, storia costume e curiosità dei fascinosi protagonisti della moda internazionale”. Il corso si terrà il martedì dalle ore 18.15 alle ore 20.00, e tratterà la gioielleria del ‘900 – dagli inizi del secolo agli anni ’60 –  dedicato non solo agli amatori o ai futuri operatori del settore, ma anche a tutti coloro che pur non sapendo sottrarsi al fascino dei monili temono di commettere errori nella loro valutazione. La storia del gioiello è fortemente legata alla vita dell’umanità, alle sue capacità, alla sua cultura…e in particolare a quella delle donne! Alcune di loro, infatti, hanno dato vita a creazioni di ottima fattura e dal design innovativo. Il programma spazierà dalla Belle Epoque, a Lalique e l’Art Nouveau in Europa, iI Decò, gli anni ’40, il periodo della ripresa economica degli anni ’50, gli anni ’60 e poi gli anni ’70, per concludersi in aprile con una sessione dedicata al riconoscimento e alla valutazione di un gioiello d’epoca.

Inoltre, il 28 febbraio e il 2 marzo continuano le visite guidate realizzate in collaborazione con Milanoguida per far conoscere le  peculiarità del museo ad un pubblico sempre più ampio. Un viaggio tutto da scoprire, della durata di circa un’ora e mezza, tra arte, scienza, religione, storia, etica, restauro e cultura.
Per informazioni e iscrizioni telefonare allo 02.72022488 o scrivere a info@museoartescienza.com.

***************************************************************

 

Museo d’Arte e Scienza in breve

Il Museo d’Arte e Scienza di Milano, a due passi dal Castello Sforzesco, è nato nel 1990 per volontà del fisico tedesco Gottfried Matthaes, acuto scienziato e  appassionato collezionista d’arte. Nel corso degli anni ha avuto numerose trasformazioni, che lo hanno confermato come vero e proprio laboratorio di ricerca e sviluppo culturale dove arte e scienza si incontrano. Una “fucina” culturale multietnica di elaborazione delle tematiche dell’arte, apprezzato anche all’estero, con una percentuale molto alta (80 %) di visitatori e di clienti di provenienza internazionale che trovano un’accoglienza multilingue unica nel panorama milanese grazie alle sei lingue utilizzate per i pannelli esplicativi. Il Museo ospita importanti collezioni d’Arte Buddhista e d’Arte Africana e una sezione didattica dedicata a Leonardo da Vinci, oltre a un percorso didattico sul riconoscimento dell’autenticità nell’arte e nell’antiquariato che lo rende unico nel suo genere. Direttore del Museo e del Laboratorio Scientifico per la datazione delle opere è Peter Matthaes, presidente dell’Associazione Amici del Museo è Patrizia Matthaes, già collaboratori del padre Gottfried, che ne hanno raccolto il testimone nella gestione e nella continua innovazione.

 

Per ulteriori informazioni e approfondimenti:

Graziella Falaguasta
Ufficio Stampa Museo d’Arte e Scienza

email: graziellafalaguasta@libero.it

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*