Ultime

Acquistare casa? Per gli italiani meglio l’affitto

Pin It

 

 

Al giorno d’oggi sono sempre di più le persone che preferiscono affittare casa piuttosto che comprarla. Questo perché, acquistare un immobile prevede dei costi notevoli: spese notarili, rate del mutuo, Imu, spese di manutenzione e via dicendo. Allora ecco che ci si pone un dubbio, ovvero: a conti fatti è meglio prendere una casa in affitto piuttosto che comprarla?

Seconda una recente indagine è stato dimostrato che oramai al giorno d’oggi, vista la crisi economica che ancora imperversa nel nostro Paese, visto d’altro canto i posti di lavoro fissi  che sono sempre di meno, è chiaro che molta gente di fronte a tale situazione preferisce affittare una casa piuttosto che acquistarla.

Con la crisi che ci circonda dunque, diventa veramente impossibile riuscire a far fronte ad un mutuo. Sono sempre di più le famiglie che posticipano questa decisione considerando come scelta odierna quella di affittare casa.

Ma la domanda è: qual è la giusta percentuale da spendere per un affitto?

Ebbene, per ovviare a tutte le spese, è necessario che il costo dell’affitto non superi il 30% delle entrate mensili. Ecco un esempio pratico: se si guadagna mensilmente 2500€ è chiaro che l’affitto non dovrà essere superiore ai 750,00€.

Ovviamente ci sono molteplici fattori che possono influire sul prezzo dell’affitto:

  • la città in cui si vive
  • la metratura e tutti i comfort che il proprietario di casa mette a disposizione degli inquilini della casa
  • la distanza della casa al centro

Lo scopo quindi, è proprio quello di riuscire ad arrivare  a fine mese tranquilli senza avere la preoccupazione di non sapere come fare per pagare l’affitto

Prima di apporre la firma sul contratto di locazione è bene avere chiare tutte le informazioni. Analizza l’intero contratto di affitto, e controlla per bene tutte le clausole in modo tale da non trovare sorprese in futuro.

Come trovare una casa in affitto? Ecco qualche utile consiglio

Ci sono diversi modi per poter trovare una casa in affitto. Ad esempio è possibile scrivere un annuncio di richiesta sui giornali, oppure in Internet ci sono una miriade di portali dedicati proprio al settore immobiliare. Tuttavia non sempre gli annunci che vengono inseriti sono veritieri pertanto è utile secondo il nostro parere, quello di rivolgersi a delle agenzie immobiliari.

Grazie all’esperienza maturata nel tempo e alla consolidata conoscenza del settore, l’agenzia immobiliare è la soluzione che può fare al caso tuo per trovare in totale tranquillità la casa desiderata.

I bisogni delle persone che cercano case in affitto Bergamo, sono sempre più precisi e mirati, e data la situazione economica non proprio favorevole due sono gli elementi principali a cui si deve prestare attenzione: il risparmio nonché la qualità dei servizi.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*