Abruzzo: Civitella del Tronto, alla Fortezza la collettiva degli artisti di Zona Arte

Verrà  inaugurata domenica 12 dicembre alle 15, nella Chiesa di San Giacomo alla Fortezza di Civitella del Tronto, la collettiva degli artisti di Zona Arte, a cura del critico d’arte e letterario Massimo Pasqualone, che interverrà all’inaugurazione con il vicesindaco di Civitella del Tronto, Riccardo De Dominicis.

Mara Carusi, direttrice della scuola, spiega il progetto artistico: “come docenti della scuola d’Arte denominata, ZONA ARTE, possiamo affermare che è sempre una grande felicità è responsabilità conferire la propria conoscenza in momenti di autentica vita con esseri speciali quali sono gli alunni. Perché nonostante l’apparente evidenza di un mondo in declino, crediamo sempre nella bellezza. Siamo altresì convinti che solo l’etica progettuale degli intenti, l’onestà e il nutrimento degli ideali, possono creare la propria e la felicità altrui. Il futuro esiste solo se lo creiamo noi e ciò che sta pericolosamente scomparendo, non sono le risorse materiali, ma quelle cose preziose che sono racchiuse nella conoscenza umanistica di noi stessi e solo attraverso il recupero delle arti e degli antichi mestieri, nel dare ossigeno alla vera cultura, incoraggiando i veri talenti e il professionismo, si possono creare presupposti per un vero futuro. Crediamo nel rigore professionale e nella disciplina, come resettamento meritocratico di una civiltà che inversamente andrebbe in direzione di imbarbarimento iconoclasta“.

Zona Arte– sottolinea il critico Pasqualone è l’unica scuola d’arte che abbraccia tutta la vallata del Fino, un piccolo miracolo nato alcuni anni fa per imparare il “mestiere” di pittore, proprio come nelle antiche botteghe. Un processo alchemico-spirituale che permette di tirare fuori le abilità in ogni essere umano. Usa processi sperimentali per poi riporli attraverso un metodo funzionale, tutto questo con amore e passione“.

Fino al 15 gennaio saranno in mostra Giuseppina Lena, Monica Sichetti, Claudia Scardetta, Clementina Fenile, Silvana Altigondo, Simonetta de Sanctis, Manola Giancola, Franca Silvetti, Matilde Ferretti, Vilma Bandini, Tiziana Palusci, Teresa Minali, Eleonora Siniscalchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.