Ultime

A Poggibonsi (SI) è di scena “Sipario Aperto”

Pin It

Da venerdì 20 novembre alle ore 21.30 nella sala SET del Teatro Politeama prende il via la diciassettesima edizione della rassegna curata dall’Associazione culturale Timbre
A Poggibonsi è di scena “Sipario Aperto”
Tre spettacoli che fino a dicembre porteranno a Poggibonsi grande qualità e innovazione

 

un attore in scenaA Poggibonsi con “Sipario Aperto” torna l’appuntamento con il teatro e la musica innovativa e di qualità.
Da venerdì 20 novembre alle ore 21.30 presso la sala SET del Teatro Politeama prende il via la diciassettesima edizione della rassegna ideata e realizzata dall’Associazione culturale Timbre.

Una rassegna numericamente piccola per numero di eventi ma composta da  tre spettacoli di grande qualità e ricercatezza e che da sempre si connota per focalizzare l’attenzione sulle proposte più innovative.

Il sipario si alzerà venerdì 20 novembre con “La prossima Stagione – uno spettacolo da leggere” di e con Michele Santeramo uno dei drammaturghi più interessanti e riconosciuti in Italia, vincitore del 51° premio Riccione per il Teatro e del Premio Hystrio. Nello spettacolo Santeramo dà vita e voce ai personaggi illustrati dall’artista Cristina Gardumi.

“La prossima stagione” racconta la storia di una coppia che affronta insieme i cambiamenti della società e della vita, una storia ambientata in un ipotetico futuro che va dal 2015 al 2066. “La prossima stagione” è  uno spettacolo da leggere, poetico e delicato nato dalla convergenza di due grandi talenti: Santeramo e la Gardumi.

Il secondo appuntamento è per sabato 28 novembre con “il tour di compleanno” del noto duo pisano i Gatti Mèzzi che, per festeggiare i dieci anni d’attività, propone un concerto in cui oltre ai brani storici vengono messi in scena  alcuni divertenti monologhi.

Un gran finale venerdì 4 dicembre con Francesco Pennacchia e la rivisitazione in chiave contemporanea della commedia “Pseudolo” di Plauto. L’attualità dei temi trattati da Plauto in questa e in altre commedie è sorprendente: nella storia dell’umanità le dinamiche che regolano i rapporti umani permangono immutate mentre il linguaggio risente di una grande distanza dall’oggi e soffre spesso di traduzioni i cui intenti oscillano, incerti, tra il rispetto letterale e quello del senso; ma le strutture drammatiche dei classici non risentono dello scorrere del tempo e si aprono pienamente al Teatro.

La rassegna “Sipario Aperto” è promossa dall’Associazione culturale Timbre e dall’’Amministrazione comunale di Poggibonsi in collaborazione con la Fondazione ELSA ed è inserita come fuori abbonamento della più ampia stagione del Teatro Politeama e del circuito dei Teatri della Valdelsa.

 

Informazioni e prenotazioni: info@timbreteatroverdi.it  Tel: 3286783045 www.timbreteatroverdi.it. Pagina Facebook: TeatroVerdi Associazione Timbre
La sala S.E.T. è in Via Trento a Poggibonsi (Siena).

 

Per informazioni

3286783045

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*