Ultime

A Figline Valdarno (FI) riparte il laboratorio teatrale “Fuori norma”

Pin It

Comune di Figline Valdarno
FIGLINE: RIPARTE IL LABORATORIO TEATRALE FUORI NORMA
Da mercoledì 7 novembre una nuova avventura per il progetto del Servizio Salute mentale di Asl e Comune


Mercoledì 7 novembre alle ore 17,30 al Teatro Salesiani di Figline riprende l’attività del laboratorio teatrale Fuori Norma, che quest’anno ha come obiettivo quello di portare sulla scena “Alice nel paese delle meraviglie” con l’aiuto prezioso della compagnia Venti Lucenti e la regia di Manu Lalli.

Ricordiamo che Fuori Norma è un progetto nato nell’ottobre 2008 dalla sinergia del Servizio di Salute mentale Valdarno-Valdiseve dell’Asl 10, del Comune di Figline e della compagnia Venti Lucenti. Il motivo dal quale nasce il progetto è la constatazione di un crescente disagio sociale legato in parte alla carenza di luoghi di aggregazione che non siano semplici circoli o ritrovi, ma che abbiano anche la funzione di promuovere una cultura dell’accoglienza dell’inclusione, della diversità e della pace e nei quali si realizzi, insieme agli altri, qualcosa di estremamente concreto. È nato così un laboratorio teatrale aperto a tutti (senza limiti di età e numero) il cui primo obiettivo è stato quello di creare un ambiente nel quale si stesse bene insieme e si riuscisse, insieme, ad esprimere le proprie tensioni secondo i propri tempi e modalità, ma anche fantasie e aspirazioni. L’incontro ragazzi-adulti in un ambiente destrutturato diviene inoltre stimolo per il superamento della fragilità e della scarsa autostima che molte perone manifestano, ostacoli che possono essere ricondotti ad una generale insicurezza e che a volte vengono superati grazie al riconoscimento oggettivo delle proprie capacità. L’idea di teatro che sta alla base del progetto è che Fuori Norma debba diventare nel tempo un centro propulsore all’interno del territorio di tutta una serie di iniziative che utilizzino il teatro sociale come luogo nel quale le tecniche teatrali e il percorso necessari alla realizzazione di uno spettacolo si prestino al raggiungimento di obiettivi che riguardano la crescita e la formazione di uomini e donne più consapevoli, più sereni rispetto al proprio corpo, più fiduciosi rispetto alle proprie capacità di entrare in relazione e più sensibili ai problemi che interessano la comunità (piccola e grande) nella quale vivono. In questo senso l’edizione 2012/13 del laboratorio ha l’ambizione di portare sulla scena una versione molto originale di “Alice nel paese delle meraviglie”, pensata per coinvolgere e far partecipare in modo attivo le famiglie del Valdarno fiorentino.

Il laboratorio si terrà ogni mercoledì dalle 17,30 alle 19 al Teatro dei Salesiani in via Roma a Figline. E’ possibile iniziare la partecipazione in qualsiasi momento, anche ad attività già iniziate; è soltanto richiesto un contributo mensile di 5 euro a titolo di rimborso spese. Per informazioni contattare Sandra e Antonio presso La Mongolfiera ai numeri 055.6939436 o 329.0281027.

 

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*