A Cagliari uno sportello di ascolto per persone di lingua russa

locandina dello sportello di ascolto per persone di lingua russa delle Acli Cagliari

Attivato dalle Acli di Cagliari uno sportello di ascolto e sostegno psicologico rivolto a stranieri di lingua russa.

locandina dello sportello di ascolto per persone di lingua russa delle Acli CagliariPresso la sede provinciale delle Acli, in Viale Marconi 4 a Cagliari, è attivo uno sportello di ascolto e sostegno psicologico rivolto a stranieri di lingua russa (Ucraina, Russia, Bielorussia). La finalità dello sportello è quella di aiutare persone sole che vivono, a volte anche da anni, in un ambiente non familiare, lontano da casa, senza la possibilità di poter condividere con i propri cari problemi e gioie. Abitare in un paese straniero dove, oltre lingua e clima, tutto è organizzato in modo diverso – e le persone pensano in modo diverso – è difficile e può causare ansia e depressione.

Parlare con qualcuno, in queste situazioni, diventa essenziale e analizzando i dati sull’immigrazione in Sardegna nel 2015, sono quasi 3000 i cittadini russofoni che hanno deciso di vivere e lavorare nella nostra regione (2133 Ucraina, 536 Russia e 163 Bielorussia).

Lo sportello funzionerà su appuntamento, invitiamo tutti gli interessati a contattare il numero 3893187364 o l’e-mail acliprovincialicagliari@gmail.com

 

Fonte Acli Cagliari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.