A CAGLIARI LA XIII EDIZIONE DI “CORRI…DONANDO”

Domenica torna l’appuntamento annuale al Parco di Terramaini con l’associazione di trapiantati Prometeo per ricordare i donatori di organi e festeggiare la vita.

Domenica 19 settembre 2021 è in programma la XIII edizione della manifestazione “Corri… Donando per il Parco”, organizzata dalla Prometeo AITF ODV al Parco di Terramaini a Cagliari (Pirri).

Per l’associazione di trapiantati la conferma di questo luogo per ospitare la sua “festa della vita” è doverosa: dal 2016, infatti, su sua iniziativa, una parte del Parco è intitolata ai donatori di organi, ossia a coloro grazie ai quali i trapiantati hanno potuto continuare a vivere, anzi, rinascere.

Riproposta anche quest’anno in versione quasi autunnale anziché primaverile, la manifestazione comincerà alle ore 10.00 con una Santa Messa in ricordo di coloro che hanno donato gli organi. Si alterneranno poi attività ludiche, culturali e sportive:

– giochi per bambini curati da tecnici di società sportive locali, in particolare dalle scuole calcio del Sigma e del Pirri Calcio;

corsa di tricicli, aperta ai bambini dai 3 ai 5 anni;

esibizione di ginnastica artistica e ritmica delle società sportive Dopolavoro ferroviario, Gymnos Pirri, Ginnastica Cagliari e Ginnastica Sestu;

– prova dimostrativa di camminata nordica (nordic walking) curata da Sensorizzonte;

-esibizione della band The Highwayman Country Music e del corpo di ballo Texardi Line Dance;

spettacolo di burattini della compagnia Is Mascareddas di Tonino Murru;

– esibizione della scuola di capoeira Soluna Oxossi di Cagliari, guidata dal maestro brasiliano Mussa.

Inoltre, sono state invitate all’evento, per portare un saluto, anche l’Amministrazione comunale e la Municipalità di Pirri.

“Corri…donando” è una festa pensata anche per sensibilizzare la popolazione, pertanto, durante la manifestazione volontari della Prometeo forniranno materiale informativo sulla donazione e sui trapianti di organi, mentre operatori sanitari della Rete regionale dei trapianti saranno a disposizione per rispondere a eventuali quesiti.

La manifestazione è a ingresso libero: unico accorgimento richiesto è portare con sé una mascherina.

L’iniziativa sarà realizzata con il patrocinio del Comune di Cagliari e grazie al contributo incondizionato di Sandoz S.p.A. e al cofinanziamento dell’Assessorato regionale del Lavoro (L.R. n. 13/1991, art. 72) e della Fondazione di Sardegna.

Per ulteriori informazioni:
Giuseppe Argiolas (Presidente Prometeo AITF ODV) – cell. 329 3792449

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.