A Cagliari costituito il Centro di Lingua Russa e Cultura Slava

tavolo dei realtori di un forum

Consolato onorario della Repubblica di Belarus in Cagliari

Circoscrizione Consolare  Regione Autonoma della Sardegna

 

Alla presenza del prorettore dell’Università Statale di Mosca “Lomonosov” costituito a Cagliari il Centro di Lingua Russa e Cultura Slava presso il Consolato onorario Bielorusso

tavolo dei realtori di un forumIn occasione del “I° Forum Internazionale della Lingua Russa e Cultura Slava in Sardegna” svoltosi a Cagliari, al quale ha preso parte la professoressa Tatiana Kortava,  Prorettore  dell’Università Statale di Mosca “Lomonosov”,  l’Ateneo più importante della Federazione russa, considerata  uno dei massimi esperti nella certificazione internazionale della conoscenza della lingua russa come lingua straniera, alla presenza dei rappresentanti dell’Associazione Sardegna Belarus, dell’Associazione Sardegna Ucraina, della Biblioteca russofona “Rodnoe Slovo”, del rappresentante della Chiesa Ortodossa del Patriarcato di Mosca, su proposta dell’Associazione Cittadini del mondo Onlus è stato costituito il Centro di Lingua Russa e Cultura Slava presso il Consolato onorario Bielorusso in Sardegna, unica rappresentanza consolare di un paese CSI accreditata nella regione.

Direttore e coordinatore del Centro è stata nominata la D.ssa Inna Naletko, insegnante di lingua russa presso il Centro Linguistico di Ateneo dell’Università di Cagliari e membro della Consulta Immigrazione della Regione Sardegna e della Consulta Territoriale Immigrazione presso la Prefettura di Cagliari.

Con l’assistenza e l’attiva partecipazione del Prorettore dell’Università di Mosca Prof.ssa Tatiana Kortava sono state definite le principali linee di attività del Centro, il cui principale obbiettivo è l’approfondimento dello studio  della lingua russa come lingua di comunicazione internazionale,   la diffusione della conoscenza della cultura slava che abbraccia stati e paesi diversi, l’organizzazione di corsi di lingua russa come lingua straniera per gli italiani interessati, e di russo come lingua madre per gli immigrati di seconda generazione, l’organizzazione di eventi  socio-culturali per la comunità immigrata e per tutta la cittadinanza.

Si pianifica, inoltre, l’apertura a Cagliari, di un  centro locale di certificazione TRKI (russo come lingua straniera), al fine di poter fornire questo importante strumento, a tutti gli interessati residenti in Sardegna, i quali, al momento attuale, sono costretti a rivolgersi a centri che si trovano nell’Italia continentale o all’estero.

In Sardegna, è numerosa la presenza della comunità immigrata  proveniente dai vari paesi ex sovietici, il Centro di Lingua Russa e Cultura Slava presso il Consolato onorario Bielorusso, vuole essere un punto di riferimento, di incontro, di approfondimento, per tutta la comunità russofona indifferentemente dallo stato di provenienza, e per gli italiani interessati allo studio della lingua e alla conoscenza della cultura slava.

 

Cagliari, 19/05/2015

Il Console onorario della Repubblica di Belarus in Cagliari

(Circoscrizione Consolare Regione Autonoma Sardegna)

Giuseppe Carboni

 

Per ulteriori informazioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*