A Borgo S. Lorenzo tornano i Giò Madonnari, alunni della scuola primaria che il 27 maggio disegneranno la pace in piazza Dante.

Edizione passata dei Gò Madonnari- Foto OK Mugello

Ci sarà un tripudio di colori in piazza Dante, proprio di fronte al palazzo comunale del capoluogo mugellano, perché un nugolo di ragazzi delle classi V^ della scuola primaria, armati di gessetti colorati policromi, daranno vita ad un evento tanto atteso e ormai decennale i “Giò Madonnari” che li vedrà, il 27 maggio dalle 8:30 sino alle 12:30, divisi in piccoli gruppi, intenti a disegnare per terra LA PACE in stile liberty. Un messaggio forte e chiaro, quello lanciato dai ragazzi, che invita alla riflessione sulla situazione che sta vivendo l’Ucraina in questi mesi e purtroppo tanti altri Paesi nel resto del mondo. L’evento si concluderà con la premiazione dei tre disegni ritenuti più belli da una commissione comunale, creata ad hoc, che valuterà l’operato degli studenti.

CHI SONO I MADONNARI

I Madonnari sono artisti di strada, così chiamati perché disegnano immagini soprattutto sacre e specialmente Madonne, che generalmente disegnano per terra. Il termine è di probabile origine centro- italiana. Il madonnaro è un artista ambulante nomade che si sposta da un paese all’altro in occasione di sagre e feste popolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *