Ultime

A Bagheria (Pa) si protesta contro i tagli della scuola. Presenti 5000 persone

Pin It

di Giusy Chiello

è partita alle 9.00 da via Dante per poi percorrere corso Butera, fino a giungere davanti al Palazzo comunale in corso Umberto I, la manifestazione organizzata dalle scuole bagheresi: docenti, alunni, personale Ata, ma anche genitori e liberi cittadini. Un gruppo di 5000 persone circa che ha sfilato per le vie della città contro i tagli della scuola. “Mi trovo qui per fare in modo che mio figlio possa avere un’istruzione degna del suo nome, –ci spiega M.V. (mamma di un bambino di 10 anni)- ognuno di noi dovrebbe far sentire la sua voce per fare in modo che la scuola italiana diventi almeno al pari di quella estera”.

Dopo, aver raggiunto la sede del Comune, i manifestanti sono stati accolti dal sindaco Lo Meo che ha affermato di condividere i punti del documento presentato dai manifestanti e le motivazioni che li hanno portati a protestare oggi. “Le manifestazioni di protesta devono essere uno strumento utile per gridare a gran voce le esigenze della popolazione  scolastica, in questo caso, –dichiara Lo Meo- ma anche per produrre delle proposte risolutive”.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*