Offerta lavorativa in Canada, ma su un’isola semideserta

 

 

 

market-whycocomagh-678x381

In questi giorni sta facendo il giro del web un’offerta lavorativa davvero interessante ed “inusuale”.  L’annuncio propone un lavoro come commessi in un negozio in Canada chiamato “The Farmer’s Daughter Country “ per conto di un contadino, proprietario del negozio, e delle sue due figlie: Heather e Sandee. E fin qui tutto normale, le cose cominciano a farsi insolite, però, quando si viene a sapere con più precisione il luogo in cui si dovrebbe andare a lavorare: Whycocomagh

Whycocomagh nell’isola di Cape Breton, è un luogo quasi inabitato conosciuto per la sua alta offerta di lavoro e, al contempo, per il suo bassissimo numero di lavoratori (e di popolazione). Malgrado le insidie del luogo e i suoi scarsi rapporti con il resto del mondo l’offerta che questa famiglia fornisce a chiunque sia interessato è così allettante che ha fatto il giro del web ma anche degli altri media, permettendo alle ragazze di poter essere intervistate da varie enti televisive e giornalistiche come la BBC permettendo che l’ offerta di lavoro facesse il giro del mondo. 

“Un’occupazione e alcuni acri di terra da lavorare a persone disposte a trasferirsi lì per almeno 5 anni, persone che amano una vita semplice, vicino alla natura, in un posto dove si crede ancora nel mangiare insieme e nelle jam session di musica settimanali. Non possiamo pagare molto, ma offriamo una bella vita” questo l’appello scritto dalle giovani che ha già ottenuto migliaia di richieste portando così già a tre i lavoratori disposti a trasferirsi. “Nessuno si senta escluso – affermano le ragazze – ben presto avremmo bisogno di più personale”. Per altre info collegatevi agli indirizzi qui sotto.

Lorenzo Toninelli

Facebook:https://www.facebook.com/FarmersDaughterCountryMarket/

http://www.voglioviverecosi.com/cercasi-personale-isola-semi-deserta-canada-lavoro-terra-accetta.html

1 thought on “Offerta lavorativa in Canada, ma su un’isola semideserta

  1. Articolo interessante! Isola semi-deserta o no, il Canada è nella top 10 dei paesi più vivibili al mondo. Spero che di iniziative così ce ne siano ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.