Ultime

Donazione degli organi: prossimi incontri con l’Associazione Sarda Trapianti

Pin It

Organizzata dall’Associazione Sarda Trapianti “Alessandro Ricchi”

prosegue in tutta la Sardegna  l’attività di promozione della Cultura della donazione e del Trapianto degli organi:

nelle scuole del Sulcis Iglesiente e nelle caserme della Brigata Sassari

 

Dopo il quinto incontro ad IGLESIAS

SABATO 21 MARZO 2015 ISTITUTO “ENRICO FERMI”

con la numerosa

Assemblea straordinaria di studenti di tre prestigiosi istituti scolastici iglesienti

Si prosegue per

 

Carbonia 16 aprile 2015 ore 11.30 LICEO PIRANDELLO

due professionisti e volontari condurranno l’incontro

– Il Dott. Piero Carta Anestesista e Medico Legale presso la ASL 7 (Vice Presidente dell’Associazione)

– L’Avv.Giuseppina Lorenzoni (Segretaria dell’Associazione).

Dalla sala operatoria e dalle aule dei tribunali i due giovani professionisti illustreranno da un punto di vista medico e legale la tematica della donazione e del trapianto e risponderanno alle domande dei giovani sulle tematiche della morte cerebrale del prelievo degli organi e della legislazione italiana ed europea che regola la delicata materia.

 

locandina della campagna di informazione 2015 per la Sardegna "Difendi la patria Dai valore alla vita"Si proseguirà con il SECONDO CONVEGNO  a

Macomer il 23 Aprile  presso la Caserma “Bechi Luserna” del 5° RGT. GENIO GUASTATORI della BRIGATA SASSARI

PROGRAMMA INCONTRI DELL’ Anno 2015

«Difendi la Patria, dai valore alla vita»,

lo slogan è quello con il quale l’Associazione Sarda trapianti “Alessandro Ricchi”, in collaborazione con l’Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia (Unuci), sta promuovendo tra il personale delle Forze armate una importante campagna di informazione a favore della cultura della donazione e trapianto degli organi, dei tessuti e delle cellule, sancita da un protocollo d’intesa stipulato nel 2007 tra il ministero della Difesa e quello della Salute.

Iglesias 13 Aprile 2015

 

Giampiero Maccioni
Presidente Associazione Sarda Trapianti  “Alessandro Ricchi”
Segretario Nazionale Federazione LIVER POOL
Via Cattaneo,36 – 09016 Iglesias – tel.fax 0781.30067
cell.3476106054
http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/
www.arteperlavita.it
http://federazione-liver-pool.blogspot.com/
http://giampmaccioni.blogspot.com/2010/09/il-ruolo-del-volontariato-nella-societa.html

Pin It

1 Commento su Donazione degli organi: prossimi incontri con l’Associazione Sarda Trapianti

  1. COME PREVISTO L’EVENTO è AVVENUTO E NE ABBIAMO DATO LA NOTIZIA CHE INSERIAMO NEL COMMENTO

    Una “ tenda per la vita”
    MACOMER 23 aprile
    caserma “Bechi Luserna” 5° RGT. GENIO GUASTATORI
    Iniziata a Sassari il 26 Marzo, presso la Caserma Gonzaga, è proseguita a Macomer la seconda tappa della campagna “DIFENDI LA PATRIA DAI VALORE ALLA VITA”.
    Siamo ritornati per la seconda volta, dopo il 2013, nella grande struttura del Genio militare della Brigata Sassari.
    Nel primo entrar ,nei piazzali centrali, ci impressiona il poderoso schieramento di mezzi e attrezzature meccaniche : i camion schierati e i mezzi meccanici di movimento terra e le altre attrezzature che tanto…. sono servite anche nella mobilitazione di soccorso alle popolazioni colpite dalla recente alluvione della gallura.
    Arriviamo alla palazzina comando accolti con grande affetto dal comandante del Reggimento che poi ci conduce nella grandiosa tendo struttura dove ci attendono sull’”attenti” le tutte mimetiche dei soldati e molte soldatesse convocate per l’occasione.
    Inizia l’incontro il “padrone di casa” il Comandante del Reggimento Col. Gianfranco Altea sardo e originario di Dolianova che oltre a ringraziare i relatori e i trapiantati presenti evidenzia il valore della campagna basata sulla solidarietà e sul prezioso gesto del dono degli organi.
    Testimone vivente, trapiantato di cuore dal 1996, ufficiale in congedo della divisione Folgore e promotore della campagna nazionale, Giampiero Maccioni nell’illustrare la campagna ha offerto il contributo della sua esperienza personale e dell’Associazione Sarda Trapianti fondata dal cardiochirurgo Alessandro Ricchi, scomparso tragicamente nove anni orsono (24 febbraio 2004) assieme alla sua equipe mentre portava un cuore nuovo da trapiantare all’Ospedale Brotzu di Cagliari. La dott.ssa Pietrina Ticca coordinatore locale dei trapianti ed a Nuoro ha illustrato la situazione regionale e nazionale sulla donazione ed il trapianto di organi rispondendo ai quesiti dei militari che hanno già ricevuto il materiale informativo e la scheda per la compilazione della dichiarazione di volontà predisposta dal Ministero della difesa e disponibile nel sito nazionale.
    Ha fatto seguito la proiezione del nuovo cortometraggio “UN’ALTRA VITA” prodotto dall’Agenzia Regionale del Lazio per i Trapianti e le patologie connesse che è stato presentato a Roma per la prima volta nella celebrazione della giornata europea della Donazione e Trapianti svoltasi il 11 Ottobre 2014:
    Il video, molto utile per la promozione nelle scuole, si compone di una sequenza articolata in cinque parti:
    1. LA STORIA dal 1966 con il primo trapianto di rene a Roma
    2. IL PRESENTE : i trapianti, la legge,la società
    3. PERCHE’ DONARE? Le risposte dei giovani
    4. LA MALATTIA e LA LISTA D’ATTESA : Il resoconto dei Trapiantati
    5. “UN’ALTRA VITA” ,l’esperienza dei trapiantati con la testimonianza di sette trapiantati che ha visto anche quella di due sardi dell’Associazione Sarda Trapianti “ALESSANDRO RICCHI”. filmato “ti voglio donare”
    L’annuncio del 19° anniversario della rinascita a vita nuova di Giampaolo Piras, tesoriere dell’Associazione Sarda Trapianti con il suo trapianto di cuore e la sua commossa testimonianza, ha concluso l’incontro con un fragoroso applauso dei giovani sassarini e sassarine e qualche lacrima è sgorgata : non poteva esserci migliore conclusione!
    Iglesias 24 Aprile 2005
    Giampiero Maccioni
    Presidente UNUCI Iglesias
    Presidente Associazione Sarda Trapianti “Alessandro Ricchi”
    Segretario Nazionale Federazione LIVER POOL

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*