FacebookTwitter

Archivio | … che contano

Eroi extracomunitari

 

 

 

 

 

Roma: vede una donna che si lancia nelle acque del Tevere e non ci pensa due volte: si tuffa e le salva così la vita. Ma il giovane eroe, Sobuy Khalifa, un bengalese di 32 anni, dopo essere stato accompagnato in un commissariato di polizia dove gli agenti lo hanno rifocillato, dato abiti asciutti e fatto riposare, è poi risultato essere un immigrato clandestino. Il buon senso ha prevalso e al giovane è stato rilasciato un permesso di soggiorno per motivi umanitari, una sorta di cittadinanza onoraria della durata di un anno. Il sindaco Marino ha raggiunto al telefono l’uomo e lo ha ringraziato parlando di “gesto eroico e bellissimo”.
Per Salvini invece la conferma che i clandestini ci rubano tutto, anche i suicidi.
(Segnalata da Enrico – Fonte: Avvenire.it- Cacaoonline.it)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Posted in ... che contano0 Commenti

Statua Santa Trinita incappucciata contro Isis

 

 

 

 

 

La statua della Primavera sul ponte Santa Trinita a Firenze incappucciata contro l’Isis. Così il Comune di Firenze ha aderito alla campagna Unesco #unite4heritag per protestare contro la distruzione di beni artistici perpetrata dai terroristi in Medio Oriente. L’opera è tra quelle simbolo dei danni subiti durante la II guerra mondiale: fu distrutta, insieme alle altre che sono sul ponte e al ponte stesso, nell’agosto 1944. Drappo nero anche in piazza del Campo a Siena, sul Palazzo Pubblico e listati a lutto altri monumenti e siti Unesco a San Gimignano, Pienza e in Val d’Orcia.

Fonte: Ansa

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Posted in ... che contano, ... locali0 Commenti

Pillole dimagranti killer

 

 

 

Un allarme globale, recepito in 190 Paesi, e’ stato diramato dall’Interpol, organizzazione internazionale per la polizia criminale, sul 2,4-dinitrofenolo, una sostanza illecita e potenzialmente letale utilizzata per dimagrire o come aiuto nel body-building. L’allarme- spiega la stessa Interpol in una nota pubblicata online- e’ stato diramato con una ‘orange notice’ ,che indica una seria e imminente minaccia per la pubblica sicurezza, ed e’ successivo alla morte di una donna in Gran Bretagna (Eloise Aimee Parry , una ragazza inglese di appena 21 anni che aveva acquistato online delle pillole dimagranti ‘killer’ per cui e’ sotto accusa proprio il dinitrofenolo) a un caso avvenuto in Francia, dove un ragazzo è rimasto gravemente malato dopo l’assunzione della sostanza. L’Interpol ha collaborato con la Wada, l’Organizzazione mondiale antidoping, che ha analizzato nei propri laboratori un campione sequestrato in Australia.

Anche se di solito venduto in polvere gialla o capsule- evidenzia l’Interpol- il dinitrofenolo è disponibile anche sotto forma di crema. Oltre ai pericoli intrinseci legati alla sostanza, i rischi associati con il suo uso sono amplificati dalle condizioni di produzione illegale, in laboratori clandestini senza norme igieniche e senza conoscenze specialistiche di produzione, che espongono i consumatori a un maggior rischio di sovradosaggio.

Nel 1930- aggiunge l’Interpol- il dinitrofenolo veniva utilizzato per aumentare il metabolismo e favorire la perdita di peso, ma è stato tolto dalla circolazione a causa di diverse morti.

Fonte: Ansa

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Posted in ... che contano, Salute0 Commenti

Scuola in piazza contro la Buona Scuola


Sette cortei in sette città: la scuola si ferma per manifestare il dissenso di sindacati e studenti al ddl di riforma del governo Renzi. A Roma tre manifestazioni.

Fonte: ADNKROS

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Posted in ... che contano0 Commenti

Lasciate i cortili ai bambini per giocare

 

 

 

 

 

Il sindaco di Rimini Andrea Gnassi sta inviando a tutti gli amministratori di condominio della città una lettera con il nuovo Regolamento di polizia urbana in vigore dal 17 aprile. Una delle principali novità è la tutela del diritto di gioco per i bambini negli spazi comuni delle strutture.
Si stabilisce che “nei cortili, nei giardini e nelle aree scoperte delle abitazioni private deve essere consentito il gioco dei bambini, fatte salve le fasce orarie di tutela della quiete e del riposo stabilite dai regolamenti condominiali che, in tempo diurno, non possono avere durata superiore a ore quattro”.
(Fonte: Ilfattoquotidiano.it)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Posted in ... che contano, Bambini0 Commenti

La prima mano robotica tutta italiana

 

 

 

 

Sviluppata da Inail e Istituto italiano di tecnologia, è una protesi poliarticolata in grado di “capire” il movimento che intende eseguire chi la indossa.
Chiamata Softhand, è stata messa a punto al Centro protesi Inail di Budrio. Realizzata in plastica e metallo, anche grazie al contributo della stampa 3D, la protesi è estremamente leggera (pesa meno di mezzo chilo) e “ispirata completamente a una vera mano” come ha spiegato Roberto Cingolani, direttore scientifico, contiene un tendine artificiale che consente di riprodurre la maggior parte dei movimenti, come presa e rilascio delle dita. Ed è perfettamente controllabile da chi la indossa. Sarà disponibile dal 2017.
(Fonte Wired.it)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Posted in ... che contano, Salute0 Commenti

La scarpa che cresce con il piede

Ideata da Kenton Lee, cooperante della Ong statunitense “Because International”, è stata pensata per i bambini che vivono nei Paesi in via di sviluppo. Grazie a cinghie in pelle che permettono di allungare e stringere la scarpa e una suola in gomma molto flessibile (ma comunque robusta e resistente) si adatta sia ai bambini all’asilo che a quelli delle scuole elementari.
E’ disponibile anche un modello per adulti che funziona con lo stesso principio. Costo al paio: 10 euro.
theshoethatgrows.org
(Fonte: Repubblica)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Posted in ... che contano0 Commenti

Ticket crossing

Si cominciano a vedere anche in Italia alle fermate degli autobus i cartelli che invitano i viaggiatori a condividere con altri utenti i propri biglietti non scaduti.
L’iniziativa è già in voga nelle maggiori città europee: basta attrezzare una scatola, una bottiglia di plastica o qualsiasi altro contenitore per raccogliere i biglietti e attaccare un cartello esplicativo che inviti chi scende dall’autobus a lasciare il proprio biglietto a tempo per chi deve salire.
Le aziende che gestiscono i mezzi pubblici sembrano tollerare il fenomeno.
(Fonte Greenme.it/Cacaoonline)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Posted in ... che contano1 Commento